JENNIFER LOPEZ piange cantando If you had my love

JENNIFER LOPEZ SI COMMUOVE DURANTE UN SUO CONCERTO – Le note partono e le  lacrime scendono: roba da fan diremmo, commuoversi per quel pezzo che ci ricorda un bacio, un amore o semplicemente un qualsiasi momento felice ma a quanto pare a volte sono gli stessi cantanti a farsi scendere  la lacrimuccia.

Paladina di questa “commozione auto inflitta” è a quanto pare Jennifer Lopez: proprio la bellissima cantante si è trovata a piangere calde lacrime durante un suo concerto in Connecticut al Mohegan Sun. La canzone incriminata è If You had my love che J Lo ha cantato in versione acustica premettendo che si trattava della”ultima canzone d’amore che ho scritto. Molto è cambiato da allora”… frase che già avrebbe dovuto far intuire il seguito! Ecco infatti che dopo i primi versi la voce si inclina leggermente tra le lacrime, ma non è proprio questo che dovrebbe fare un artista? Sentire profondamente i propri pezzi e tentare di trasmettere quell’emozione a chi lo ascolta? Be’ Jennifer senza dubbio lo ha fatto: la separazione con Marc Anthony è tanto vicina da non poter certo aver smesso di far male e lei non lo nasconde ai suoi fan, cantando uno dei suoi classici con emozioninuove e, soprattutto, vere.

Lo spettacolo poi continua e, ironia della sorte, con una coreografia che ripercorre sulle note di Until it beats no more i grandi amori del passato di J Lo, tutti rappresentati sul palco dai ballerini: da Ben Affleck, a Chris Judd, passando per P.DiddyMarc Anthony non era ovviamente previsto nel gruppo! Ma alla fine sullo schermo compare un amore vero, quello eterno che tra gli ex non finirà mai: i tre figli di Jennifer! Qui le lacrime non sono un rimpianto ma la commozione per qualcosa che nemmeno la musica può spiegare.

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI SULL’ESSERE MAMMA CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI SULLA BELLEZZA CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI SULLE IDEE REGALO CLICCANDO QUI!