Home Attualità

SARAH JESSICA PARKER parla di donne in tempi di crisi

CONDIVIDI

ATTRICE AMERICANA PARLA DELLA VITA IN TEMPO DI RECESSIONE – Ve la ricordate la Sarah Jessica Parker, popolare Carrie Bradshow del piccolo e grande schermo che conduceva una vita adagiata per la quale la invidiavamo molto? Certo che la ricordate, chi non ha visto almeno una puntata, sennò tutte, della famosa serie tv “Sex and the City”. Oggi l’attrice, cui personaggio viveva nel  lusso tra shopping sfrenato e party chic e non si faceva mancare nulla, ammette che i tempi sian0 molto cambiati da quelli descritti nel libro di Candace Bushnell sul quale la serie era basata.  In un’intervista al magazine “A” Sarah parla delle donne che sono alle prese con la crisi economica. “Oggi le donne non sono superwomen, eroine di fantasia, ma persone alle prese con la recessione, con il lavoro di cui non si può fare a meno perché i budget famigliari richiedono un doppio stipendio”. Dice l’attrice.

Sarah Jessica Parker è proprio in questi giorni protagonista del film “Ma come fa a far tutto?”, una pellicola che ha di nuovo al centro le donne ma racconta una vita piuttosto diversa da quella di “Sex and the City”, la vita di una madre e moglie alle prese con il suo lavoro, con la famiglia, la scuola dei figli e il loro dentista, e numerose bollette da pagare. “Se non si aggiungono traslochi, crisi, cambiamenti, in fin dei conti, se fai la moglie e la madre, sei già a buon punto per diventare una leader” ha detto l’attrice ad “A”. Inoltre, ha aggiunto la Parker, le donne sono consapevoli che la macchina del lavoro possa essere, al suo dire, vampiresca. Non ha potuto fare a meno di notare che gli uomini d’oggi, molti di loro almeno, non sono particolarmente collaborativi.

Sposata con l’attore Matthew Broderick e con tre figli, La Parker nell’intervista ha anche  detto la sua a proposito dei mariti: “Oggi sono decisamente più disponibili nei confronti della moglie che desidera fare carriera, ma nel profondo desiderano comunque la donna chioccia. Non è un limite. Bisogna venire saggiamente a patti con questa esigenza maschile”.

PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI DI GOSSIP CLICCA QUI!

PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI DI CINEMA CLICCA QUI!