La matita prima o dopo il rossetto? La risposta giusta per labbra top

La matita labbra si usa prima o dopo il rossetto? Si tratta di una domanda destinata apparentemente a rimanere senza una risposta certa e definitiva, ma qual è la verità? 

Un trucco labbra perfetto e ben definito dovrebbe essere costruito sfruttando la precisione di una matita labbra e la pienezza cromatica di un rossetto. Anche se molte donne mettono in pratica questa lezione ogni giorno, capita spesso che si seguano procedure differenti per ottenere lo stesso risultato.

prima rossetto o matita
(Chedonna)

Alcune di noi preferiscono infatti utilizzare prima la matita in  maniera da definire il contorno labbra prima di applicare il rossetto, mentre altre preferiscono applicare prima il rossetto e poi eseguire piccole correzioni utilizzando una matita labbra di un colore simile.

Qual è la regola d’oro e soprattutto qual è la procedura corretta? La risposta più onesta è che dipende dal risultato che si desidera ottenere e anche da quanto a lungo di vuole che il trucco duri.

La matita labbra prima o dopo il rossetto? Come procedere caso per caso

Il make up labbra non ha sempre la stessa finalità: può essere finalizzato a far apparire le labbra più polpose ma anche a correggere i difetti di forma che ci appaiono troppo visibili. A seconda dello scopo che vogliamo raggiungere con un determinato trucco labbra si dovranno applicare i prodotti in maniera differente.

prima rossetto o matita labbra
(Pinterest)

Trucco labbra per labbra più grandi

Per rendere le labbra più grandi la tecnica migliore è quella del chiaroscuro o, meglio ancora, dell’ombrè.

Si tratta in pratica di un sapiente utilizzo dei colori che permetta di ottenere degli effetti di luce grazie ai quali le labbra sembreranno più grandi al centro e più sottili ai lati, quindi più gonfie.

Per realizzare questo tipo di trucco è fondamentale utilizzare la matita prima del rossetto, delineando il contorno labbra con la massima precisione. Un segreto molto di moda in questo periodo consiste nel tracciare la linea di contorno pochi millimetri oltre il bordo naturale delle labbra, in maniera da farle apparire più voluminose.

Questa tecnica, chiamata overline, può essere applicata anche sul labbro inferiore o solo su quello superiore: questo permetterà di modificare in maniera più evidente la forma della bocca oppure correggere uno squilibrio di volume.

Il segreto per far sì che questo make up riesca a perfezione è utilizzare una matita labbra leggermente più scura del rossetto e sfumarla leggermente verso l’interno prima di coprirla con il rossetto.

Inoltre, la matita dovrà essere utilizzata anche per colorare gli angoli della bocca, così che appaiano più scuri ed enfatizzino il volume della parte centrale delle labbra.

Trucco labbra long lasting

Per un trucco labbra durevole il consiglio è quello di utilizzare la matita labbra prima del rossetto, e non solo sul contorno. L’ideale in questo caso consisterà nel colorare con la matita anche l’interno del contorno, quindi tutta la superficie delle labbra.

Una volta terminato si dovrà coprire la matita con un rossetto di colore identico, così da creare un colore più intenso e molto duraturo. Nel momento in cui il rossetto verrà rimosso dai movimenti o dallo sfregamento della bocca, emergerà il colore della matita sottostante. Dal momento che il colore della matita e quello del rossetto saranno pressoché identici sarà impossibile notare lo stacco e quindi il trucco labbra apparirà senza imperfezioni per molte ore.

Trucco labbra correttivo

Un trucco labbra correttivo è quello finalizzato a modificare la forma e la struttura delle labbra in maniera da farle apparire più simili a quelle della nostra “bocca ideale”. 

Anche in questo caso la prima cosa da fare sarà disegnare il contorno labbra con una matita piuttosto dura, in maniera che rimanga evidente e preciso il più a lungo possibile. Anche in questo caso potrà risultare molto utile aggiungere con la matita un po’ di colore appena sotto il contorno, in maniera da camuffare i punti in cui il contorno artificiale di discosta da quello naturale.

Leggi Anche => Correggere i difetti delle labbra senza chirurgia? Si fa così!

Trucco labbra fresco e naturale

Un trucco labbra molto naturale viene realizzato in genere utilizzando solo il rossetto e tamponandolo leggermente con il polpastrello al fine di riempire tutta la superficie delle labbra.

In questo caso l’utilizzo della matita potrebbe apparire superfluo ma non è affatto così. Per definire meglio il contorno labbra (che risulterà sempre un po’ impreciso con questo tipo di applicazione) si potrà utilizzare una matita labbra molto morbida con la quale delineare i punti che appaiono meno regolari.

trucco labbra naturale
(Pinterest)

In questo caso il consiglio è di utilizzare la matita il meno possibile, così da non rendere il make up eccessivamente definito. Una buona idea sarebbe quella di applicare la matita trasparente intorno alle labbra, all’esterno del loro contorno naturale, al fine di impedire che il rossetto sbavi al di fuori del contorno labbra.