Natale 2021, come preparare le sfogliatine ai funghi, mortadella e provola

In mezzo a tanti piatti complicati e lunghi, nel pranzo di Natale c’è spazio anche per le idee pratiche, come le sfogliatine ai funghi, mortadella e provola

A Natale tutti hanno diritto di stare tranquilli, a cominciare da chi cucina, come noi. Ecco perché possiamo puntare su un antipasto veloce e pratico come le sfogliatine ai funghi, mortadella e provola, deliziose e golose al tempo stesso.

sfogliatine
canva

Se avete tempo, preparate direttamente voi la sfoglia ma va benissimo quella surgelata. Lo stesso discorso vale per i funghi (champignon per praticità, oppure quello che più vi piace). E per variare, potete alternare alla mortadella anche il prosciutto cotto e alla provola, la scamorza oppure la fontina.

Ingredienti:
1 confezione di pasta sfoglia surgelata
300 g di funghi champignon
150 g di provola
6 fette di mortadella
20 g di pinoli
1 tuorlo
10 g burro
olio
sale
pepe

Natale 2021 con le sfogliatine ai funghi, mortadella e provola: risparmi tempo!

Questo è un piatto intelligente anche perché ci fa risparmiare tempo. Preparate le sfogliatine ai funghi, mortadella e provola in largo anticipo e tenetele in firgo fino al momento di infornare.

funghi
canva

Preparazione:

Quasi più facile da cucinare che da scrivere, questa ricetta. Il rimo passo è quello di pulire
delicatamente i funghi con un panno umido, a meno che non usiate quelli surgelati. Poi tagliateli a  fettine e metteteli a cuocere per 15 minuti in una padella con il burro.
Se vedete che in cottura asciugano troppo, aggiungete mezzo bicchiere di acqua calda. Intanto che aspettate la cottura dei funghi, con un mattarello appiattite la sfoglia che dovrà essere spessa non più di 3-4 millimetri. Con l’aiuto di un coppapasta ricavate una serie di dischetti del diametro di 10 centimetri e teneteli da parte. Poi tagliate a metà le fette di mortadella e mettete da parte pure queste.

Quando i funghi sono pronti, lasciatelo intiepidire e poi passate a comporre le sfogliatine. Al centro di ogni dischetto mettete un pezzo di mortadella, un cucchiaio di funghi, 2-3 pinoli e un bastoncino di provola.
Salate leggermente, una macinata di pepe fresco e poi dovete solo richiudere la pasta su se stessa.
Sigillate bene i bordi premendo con le dita, poi spennellate le vostre sfogliatine ai funghi, mortadella e provola con un tuorlo sbattuto e diluito con un bicchierino di acqua.
Quando sono tutte pronte, appoggiate le sfogliatine si una leccarda coperta con carta forno e infornatele a 200° (il forno deve essere preriscaldato) per 15 minuti. Sfornate e servitele ancora calde oppure tiepide.