L’addio di Francesco Totti alla Roma e al calcio: il video tra lacrime e sorrisi

L’addio di Francesco Totti alla Roma e al calcio il 28 maggio 2017 in un video emozionante tra lacrime e sorrisi.

francesco totti
Screenshow da video

L’addio di Francesco Totti alla Roma e al calcio è stato un giorno che ha emozionato tutti. Quel 28 maggio 2017, tutti i tifosi presenti allo stadio Olimpico e tutti gli sportivi che hanno seguito l’evento davanti ai teleschermi non sono riusciti a trattenere le lacrime. Al termine della partita Roma-Genoa, Francesco Totti si è congedato dalla sua famiglia calcistica.

Quella tra Francesco Totti e i tifosi della Roma è stata una grande e meravigliosa storia d’amore. Un amore che solo le persone più fortunate possono incontrare e vivere. Tra dolori, sofferenze, vittorie, sconfitte e tantissime emozioni, Francesco Totti ha regalato al popolo giallorosso un pezzo di storia che sarà ricordato per sempre esattamente come il 28 maggio 2017, un giorno che Totti e i suoi tifosi avrebbero voluto non vivere per continuare a sognare insieme.

Il video dell’addio di Francesco Totti alla Roma e al calcio

francesco totti
Screenshot da video

Sulle note della musica de Il Gladiatore, Francesco Totti raggiunge il terreno di gioco sotto lo sguardo attento della moglie Ilary Blasi e dei figli Cristian, Chanel e Isabel e dei tifosi in lacrime. Attraverso un corridoio formato dai suoi compagni di squadra e da tutte le persone con cui ha diviso le sue giornate da calciatore, Francesco Totti ha fatto il giro del campo insieme alla sua famiglia.

Di fronte all’affetto dei suoi tifosi a cui ha donato tutto se stesso e dai quali ha ricevuto amore e sostegno in ogni momento della sua straordinaria carriera, lo stesso Francesco Totti si è emozionato non trattenendo le lacrime. Dopo aver omaggiato la sua famiglia sportiva con un lungo e commosso giro dello stadio, Francesco Totti ha anche dedicato una lunga lettera ai suoi tifosi.

“Ci siamo, è arrivato il momento. Purtroppo è arrivato il momento che speravo non arrivasse mai. In questi giorni ho letto tantissimo cose su di me, belle, bellissime. Ho pianto sempre, tutti i giorni, da solo come un matto perchè 25 anni non si dimenticano così con voi dietro le spalle che mi avete spinto nel bene e nel male, anche nei momenti difficili, soprattutto in quei momenti”, sono state le parole dedicate da Totti ai suoi tifosi.

Da leggere

Articoli che potrebbero interessarti