Come pulire il marmo senza rovinarlo: ecco il trucco infallibile

Scopriamo come pulire il marmo correttamente così da averlo sempre lucido, perfetto e senza macchie, piccoli e semplici accorgimenti da seguire.

marmo
Foto:Adobe Stock

In bagno e non solo in cucina ci possono essere superfici, tavoli, pavimenti e davanzali in marmo, che richiedono cura e manutenzione per averli sempre puliti e brillanti. A differenza di altri materiali come granito, quarzo e tanti altri il marmo richiede cura perchè con il passa del tempo si può opacizzare o macchiarsi. Inoltre essendo un materiale prezioso che rende la vostra casa davvero elegante e accogliente è importante prendersene cura. Noi di Chedonna.it siamo qui per darvi qualche piccolo consiglio su pulire correttamente il marmo così da averlo perfetto e lucido.

Come pulire il marmo senza rovinarlo

marmo
Foto:Pixabay

Come già anticipato il marmo è un materiale presente in molte case la rende più elegante e importante. Per poterlo avere sempre lucido e senza graffi è necessario prendersene cura con prodotti specifici che non solo puliscono ma proteggono il materiale. Potrebbe accadere che l’utilizzo di prodotti troppo aggressivi possono a lungo andare rovinarlo se non macchiarlo. Scopriamo quindi come pulire il marmo senza rovinarlo.

Se si desidera avere il marmo sempre pulito e splendente si deve garantire la pulizia quotidiana così da non ritrovarsi con sporco ostinato e difficile da rimuovere. Solo in questo modo l’ammirerete nel suo splendore.

Ogni giorno il marmo va pulito con acqua calda e detergente neutro, oppure anche il  sapone di Marsiglia. Basta immergere un panno di pelle o in microfibra e pulire, poi procedete al risciacquo e asciugate con un panno in cotone. Non utilizzate spugne abrasive o strofinacci duri al tatto perchè potreste graffiarlo.

Provate a preparare una soluzione fai da te così da pulire e lucidare il marmo in modo naturale preservando sia il materiale stesso che gli ambienti domestici. Si sa che l’utilizzo di detergenti aggressivi non solo possono rovinare il marmo ma rilasciano a volte odori troppo forti in casa. Preparate questa soluzione se volete rimediare ad un marmo macchiato.  Prendete un pentolino e mettete a riscaldare acqua, poi versatela in un secchio e unite le scaglie di sapone di Marsiglia, un pò di bicarbonato e alcool. Con questa soluzione potete pulire bene il marmo, poi sciacquate e asciugate per bene. Il nostro consiglio è di pulire semplicemente con il sapone di Marsiglia per la pulizia ordinaria, mentre la soluzione con alcool per la pulizia a fondo.

lavandino
Foto:Freepik

Il nostro consiglio è di lucidarlo quando ritenete opportuno ma non vi consigliamo di farlo spesso con la pietra pomice che trovate in qualsiasi negozio di ferramenta. Basta mescolare  acqua e polvere di pomice, poi strofinate utilizzando la spugna morbida.

Da leggere

Articoli che potrebbero interessarti