Festival di Sanremo, Mihajlovic conferma: “Ci sarò, menomale che non c’è il pubblico”

Mihajlovic sarà ospite al Festival di Sanremo. L’allenatore del Bologna, invitato all’edizione numero 70 della kermesse, racconta le proprie emozioni in vista dell’evento.

Mihajlovic ospite a Sanremo (Getty Images)
Mihajlovic ospite a Sanremo (Getty Images)

Il Festival di Sanremo si avvicina e proseguono le indiscrezioni sugli ospiti della kermesse canora: da Celentano a Benigni – con cui la Rai sta trattando – fino a Matilda De Angelis e Ibrahimovic, confermatissimi. Grande attesa per il campione svedese, anche alla luce dei fatti che lo hanno recentemente coinvolto, durante il Derby di Coppa Italia con il collega Romelu Lukaku, sono volate parole pesanti. Poi le accuse di razzismo, respinte al mittente dal centravanti, e la polemica sulla presenza dell’attaccante al Festival di Sanremo.

Mihajlovic a Sanremo: “Io e Ibra due zingari sul palco”

Mihajlovic al Festival di Sanremo (Getty Images)
Mihajlovic al Festival di Sanremo (Getty Images)

Il campione potrà, volendo, fare chiarezza su quanto accaduto in campo quella sera di Coppa Italia in cui un Derby si è trasformato in un caso mediatico sfiorando anche l’incidente diplomatico. Ibra non sarà il solo esponente del mondo del calcio a calcare il palco dell’Ariston nel corso dell’edizione numero 70 del Festival: è prevista, infatti, anche la presenza dell’allenatore del Bologna Sinisa Mihajlovic. Il serbo racconterà sé stesso e l’epopea che ha vissuto nella lotta alla Leucemia. Un cammino lungo e tortuoso dal quale è uscito con tenacia e forza d’animo.

Proprio il mister ha parlato di questa ospitata alla vigilia della sfida con il Sassuolo, concedendosi alla curiosità dei giornalisti: Il Festival di Sanremo? Menomale che non c’è il pubblico, sennò io e Ibra sai che roba…due zingari sul palco (ride n.d.r.). Ci sono molte canzoni di Sanremo che mi piacciono: quelle di Morandi, Ramazzotti, Antonacci, Venditti. Adoro anche i testi di Cremonini. L’Italia è perfetta in tutto: vi manca un po’ di coraggio, ma avete tutto il resto. A volte provo invidia a non essere italiano”.