Come proteggere i nostri animali dai botti di capodanno in poche semplici mosse

animali e fuochi d'artificio
animali e fuochi d'artificio from istockphoto-1185715450-170667a

I botti di capodanno sono un vero problema per i nostri amici animali. Bisogna trovare soluzioni semplici ma efficaci per evitare danni.

La Cina elimina i cani dalla lista degli animali commestibili
cane Fonte foto: AdobeStock

I nostri amici a quattro zampe purtroppo hanno un udito molto più affinato del nostro, di gran lunga superiore e ciò che per noi può sembrare un semplice rumorino dato dall’esplosione di una scintilla di fuoco d’artificio per loro potrebbe essere l’equivalente dell’esplosione di una bomba nelle loro vicinanze.

Dobbiamo considerare tutto questo secondo il punto di vista dell’animale e delle sue caratteristiche fisiche. Di certo non possiamo solamente considerare il modo in cui noi percepiamo la realtà che ci circonda.

Vediamo quindi in che modo possiamo aiutare i nostri amici pelosotti ad affrontare il capodanno senza paura.

Come permettere ai nostri amici animali di affrontare il capodanno senza problemi

animali e fuochi d'artificio
animali e fuochi d’artificio from istockphoto-1185715450-170667a

Se vuoi aiutare i tuoi amici pelosotti ad affrontare i fuochi d’artificio di capodanno allora segui questi semplici passaggi che di certo ti aiuteranno:

  • Non bisognerà mai lasciarli legati a nessun tipo di catena. Nel tentativo di divincolarsi, soprattutto se soli, i nostri animali, che spesse volte sono un grande bene, potrebbero rischiare di soffocare nel loro stesso collare se attaccati ad esempio ad un palo.
  • La prima cosa da fare è eliminare da casa tutti gli oggetti contundenti o che potrebbero causare delle ferite ai nostri animali. Succede purtroppo che i nostri cani e gatti possano iniziare a correre senza freno per la casa una volta sentiti i rumori. Avere intorno qualcosa che potrebbe risultare pericoloso, potrebbe ferirli seriamente.
  • Non dovete mai andare a disturbarli se hanno trovato un nascondiglio come rifugio. Lì infatti i nostri piccoli riusciranno a calmarsi e saranno loro stessi a cercare il padrone quando la situazione di panico sarà più lieve.
  • E’ assolutamente necessario non lasciarli all’aperto e né tantomeno su un balcone, perché potrebbero fuggire e perdersi nel frastuono dei rumori. Sul balcone è assolutamente da evitare, i forti rumori potrebbero portarlo a gesti estremi.
  • Dovete ignorare il più possibile il loro stato di agitazione, ed anzi al posto di aver paura assieme al vostro animale dovete mostrarvi calmi di fronte a loro, come se ciò che sta accadendo in quel momento non avesse alcun rilievo.
  • Un consiglio molto efficace è quello di lasciare accese la televisione o la radio, per confondere i rumori e creare una atmosfera quanto più somigliante alla normalità.
cane o gatto
cane e gatto Photo iStock

Proteggiamo sempre i nostri animali.