Eduard Alcantara di Masterchef chi è: età, altezza, carriera, vita privata

Eduard Lora Alcantara chi è? Scopri tutto quello che c’è da sapere su di lui: età, carriera e vita privata del nuovo concorrente di Masterchef Italia.

Eduard Alcantara
Foto: Instagram

Eduard Alcantara è uno dei nuovi concorrenti scelti per la decima edizione di MasterChef Italia. Originario di Santo Domingo, vive al centro di Verona. Ha 29 anni, lavora come commesso ed una passione sfrenata per la cucina. Passione che gli ha trasmesso sua nonna. Che è una delle donne della sua vita, insieme a sua madre e alla fidanzata Roberta. La sua cucina si base nella creazione di piatti innovativi, belli da vedere ma buoni da mangiare. Il suo sogno? Diventare un vero e proprio chef.

Nome: Eduard Lora Alcantara
Età: 29 anni
Data di nascita: 1991
Segno zodiacale: non disponibile
Professione: commesso
Luogo di nascita: Santo Domingo
Altezza: sconosciuta
Peso: sconosciuto
Tatuaggi: nessuno
Social: Instagram

Eduard Lora Alcantara: chi è il nuovo concorrente di Masterchef 10

Eduard Lora Alcantara è stato selezionato per prendere parte a Masterchef 10 e, come i suoi compagni di viaggio, è più intenzionato che mai a vincere il programma. Il suo sogno, infatti, è quello di diventare uno chef stellato e di creare piatti sempre nuovi ed originali. Ecco cosa ha dichiarato ai microfoni del cooking show di Sky:

“Ciao sono Eduard, ho 29 anni e vengo da Santo Domingo, ma abito a Verona. Nella vita faccio il commesso, ma ora prendo e grembiule bianco. Sono emozionatissimo perché questo per me è un sogno che si realizza! Per la prova, ho portato un branzino in crosta di pomodoro e salvia e una salsa di cipolle bruciate che si utilizza in Latino America. Sono davvero contentissimo del mio piatto, ma purtroppo lo chef Locatelli mi ha detto di no e anche lo chef Cannavacciuolo mi ha detto di no, però c’è sempre una speranza e lo chef Bruno Barbieri mi ha detto di sì, ma non solo: mi ha messo la sua firma!”

“Il giudice che temo di più è lo chef Locatelli. Devo capire come entrare nelle sue grazie perché è uno tosto. Il mio preferito, invece, è il guru lo chef Barbieri perché mi rivedo nella sua cucina e credo che la mia cucina sia simile alla sua. La mia passione per la cucina è nata quando ero piccolo, grazie a mia nonna. Io ero tremendo e per questo quando tornavo da scuola, mi ricordo che mia nonna stava cucinando e per tenermi buono mi metteva a mettere un po’ di sale sulle sulla pietanza o a fare delle polpette; così io stavo lì calmo e non andavo a far casino e quindi piano piano ho iniziato ad appassionarmi“.

“Le mie più grandi fan sono mia nonna e mia mamma. Sono loro due che mi incoraggiano sempre e mi dicono guarda sempre il tuo obiettivo e non perdere mai focus anche se ci sono i momenti brutti, poi arriveranno quelli belli. Sii te stesso e vai avanti. Quando cucino pensa solo a loro due. Mia nonna giustamente è quella che mi hai insegnato tutto. Il mio sogno sarebbe quello di poter cucinare per Nelson Mandela o Muhammad Ali. Preparerei per loro i piatti tipici della mia terra, visto che loro sono viaggiatori”.

“La mia cucina è fatta di amore e passione. Il mio difetto è che parlo troppo, mentre il mio pregio è che sono una persona che se ci tengo a qualcosa ci metto il cuore. Il mio motto è: carico sempre! Sono del parere che il rapporto tra social network e cucina sia importantissimo perché ci fa viaggiare e ci fa andare in tutto il mondo. Con i social ho rapporto bellissimo perché sto sempre su Instagram, mentre su Facebook un po’ meno. Seguo i Social di MasterChef dalla quarta edizione e quindi so quasi su tutto e vedermi sui social ufficiali del programma mi fa ancora un po’ strano, ma sono pronto a leggere tutti i commenti e ad accettare le critiche e le cose positive”.

“MasterChef per me è un punto di partenza Quindi voglio prendere questo come un inizio e vediamo dove mi porta. Vorrei lavorare nel settore della ristorazione, assolutamente. La cucina è il mio mondo e io voglio stare lì, dove mi sento libero di essere me stesso. Il mio sogno è quello di diventare un giorno uno chef Stellato e voglio mettercela tutta per realizzarlo. Vorrei tanto essere io il decimo MasterChef italiano

Riuscirà Eduard di Masterchef 10 ad aggiudicarsi il titolo finale? Staremo a vedere.