Se vuoi dire addio ai dolori muscolari: prova con l’olio di ginepro

Se vuoi dire addio ai dolori muscolari prova con un rimedio naturale efficace: l’olio di ginepro. Un antinfiammatorio con effetto analgesico. 

olio di ginepro dolori muscolari
Adobe Stock

Dalle mille proprietà, l’olio di ginepro è un rimedio naturale utile ad alleviare diversi disturbi, fra cui anche i dolori muscolari e le contratture. 

Capita, soprattutto se si fa sport e non si fa il riscaldamento prima di allenarsi o se invece si esagera con gli workout, di sottoporre i muscoli a un notevole stress, questo genera quindi le cosiddette contratture da sport.

Non solo, anche il freddo in questo caso può contribuire a creare questi fastidiosi disturbi. Se vogliamo lenire questi dolori con un rimedio naturale possiamo provare con l’olio di ginepro che dovrà essere diluito.

Cos’è l’olio di ginepro?

olio di ginepro
Adobe Stock

L’olio essenziale di ginepro si ricava dalla pianta Juniperus communis, appartenente alla famiglia delle Cupressaceae. E si ottiene dalle bacche della pianta di ginepro, di cui vi avevamo spiegato le proprietà, per distillazione in correnti di vapore. Il ginepro fin dall’antichità veniva usato per scopi terapeutici e medicinali. Addirittura in alcune civiltà aveva anche scopi propiziatori.

Si presenta sotto forma di una sostanza liquida oleosa di colore giallo-verdognolo ed ideale per dolori muscolari e contratture ma non solo. Il suo profumo è forte e dalle note balsamiche. Si può usare come antinfiammatorio anche se si soffre di reumatismi, di gotta, di mal di testa, dolori mestruali e cistite.

Non solo ha anche scopi benefici contro la cellulite, le acne, e poi aiuta in caso di raffreddore grazie alle sue azione espettoranti e anticatarrali. C’è poi chi lo adopra in caso di ansia e stress, e chi addirittura contro la caduta del capelli. 

Insomma gli usi dell’olio di ginepro sono molto vasti. Scopriamo allora come va ad agire sui dolori muscolari e come va utilizzato.

Come agisce sui dolori muscolari e contratture l’olio di ginepro

dolori muscolari
(Istock)

Iniziamo dicendo che l’olio essenziale di ginepro ha proprietà antinfiammatorie, analgesiche, antireumatiche, antiartritiche e antispasmodiche. Non solo anche quelle antisettiche, cicatrizzanti, depurative e astringenti e come tonico del sistema nervoso. Insomma è un vero e proprio tuttofare.

In questo caso però vogliamo elencare le sue qualità benefiche in caso di dolori muscolari. Grazie ad esempio alle sue proprietà depurative è utile per eliminare l’acido urico che genera i fastidiosi dolori reumatici di cui molte persone, specie gli anziani soffrono. Ma non solo, anche quelli muscolari e le cosiddette contratture che possono generarsi per svariati motivi.

Sulla muscolatura l’olio di ginepro va a svolgere una funzione miorilassante, decontratturante e distensiva. Ecco perché in caso di dolori muscolari può essere utile massaggiarlo dopo averlo opportunamente diluito con dell’olio vegetale.

Ad esempio per chi pratica sport può essere utile usarlo per fare un massaggio dopo l’attività fisica. Se ad esempio si soffre di cattiva circolazione può essere utile fare un bagno drenante con quest’olio.

Quando si hanno dei dolori muscolari le cause possono essere più svariate, per questo è sempre bene consultare un medico prima di ricorrere a rimedi naturali e fai da te.

Infatti sarà lo specialista a stabilire una diagnosi ed eventualmente a consigliare una terapia.

I dolori muscolari talvolta possono essere causati anche dallo stress, nonché dall’aver svolto lavori pesanti o dall’aver fatto un’attività fisica troppo intensa.

Una volta appurata la causa si potrà procedere a seconda della situazione utilizzando anche i rimedi naturali, in tal caso si può sempre chiedere anche il parere del medico e abbinarli anche alle terapie, laddove è consentito.

I rimedi naturali, in questo caso l’olio di ginepro, infatti aiuta ad alleviare i dolori e svolgendo una funzione riscaldante, decontratturante, eliminando anche i ristagni linfatici che causano le infiammazioni.

Tuttavia pur avendo molte proprietà benefiche l’olio di ginepro può avere anche delle controindicazioni. Ad esempio in gravidanza e allattamento o se si soffre di malattie renali è sconsigliato l’uso. Da tenere fuori dalla portata dei bambini.

Infine, l’olio essenziale di ginepro non va mai applicato sulla pelle senza diluirlo con un altro olio di base perché può causare irritazione. Inoltre, può provocare allergie nei soggetti più sensibili.