Perché non riesco a dimagrire? La risposta della nutrizionista

Nonostante la dieta, mangiando poco e facendo sport non riesco comunque a dimagrire, perché? Ci spiega tutto la nutrizionista.

perché non riesco a dimagrire
Foto da Unsplash

Iniziamo oggi un nuovo viaggio nel mondo dell’alimentazione. Non però il classico viaggio a suon di diete e sport ma un viaggio tutto al femminile, pensato per rispondere alle particolari esigenze che solo una donna può avere e che, forse non lo sapevamo nemmeno, ma una corretta alimentazione può aiutarci a risolvere.

Affronteremo insieme problematiche tutte femminili come menopausa, sindrome premestruale, cellulite, pancia gonfia e tanto altro ancora in compagnia di quella che diventerà la nostra nutrizionista di fiducia: la dottoressa Irene Tirozzi.

A lei abbiamo infatti deciso di porre le nostre domande, partendo in realtà dalla prima, quella che tutte almeno una volta nella vita ci siamo poste da sole: ma perché non dimagrisco?

Ecco che cosa ci ha riposto la nostra nutrizionista.

Perché non riesco a dimagrire?

nutrizionista dimagrire
Foto da Facebook @irenetirozzinutrizionista

Partiamo dal dire le cose come stanno: per le donne perder peso è più difficile. Gli uomini hanno un metabolismo basale per loro stessa natura più alto.

Non siamo dunque visionarie quando diciamo che il nostro lui, nostro pare o nostro fratello dimagriscono con più facilità rispetto a noi.

Oltre all’appartenere al genere femminile però, molti altri sono i fattori che incidono poi sul funzionamento metabolico di una donna:

  • Età
  • Eventuale menopausa
  • Altezza

Questi ahimè sono fattori non modificabili ma ce ne sono fortunatamente altri su cui possiamo intervenire: massa magra e peso. La logica è del resto semplice: più si hanno muscoli e più si dimagrisce.

Ma che cosa accade invece quando non si riesce a dimagrire? Le cause possono esser diverse:

  • Stress
  • Restrizione calorica prolungata nel tempo (mangiare troppo poco, escluder carboidrati, escludere condimenti, età)
  • Scorretta igiene del sonno (dormire poco o dormire male)
  • Ridotta massa magra (avere una composizione corporea non ideale)

Quali sono allora le vere soluzioni? Che cosa fare per interrompere questo circolo vizioso? Ce lo dice la nutrizionista Irene Tirozzi nell’intervista qua sotto.

In collaborazione con la Dottoressa Irene Tirozzi, biologa nutrizionista

Instagram: irenetirozzi_nutrizionista

Facebook: Dottoressa Irene Tirozzi-Biologa Nutrizionista

Email: [email protected]

Cellulare: +39 351 904 7829