DPCM 7 ottobre: stadi, tutte le novità sulle nuove disposizioni

0
60

Tutte le novità introdotte con il nuovo DPCM sulle disposizioni in materia di stadi e competizioni.

Coronavirus Serie A spalti istock

Nel nuovo DPCM del 7 ottobre ci sono state importanti novità.

Per quanto concerne le competizioni sportive è consentita la presenza di pubblico, con una percentuale massima di riempimento del 15% rispetto alla capienza totale e comunque non oltre il numero massimo di 1000 spettatori all’aperto e 200 al chiuso.

Le regioni e le province autonome possono stabilire in intesa con il ministro della salute, un diverso numero massimo di spettatori in considerazione delle dimensioni e delle caratteristiche dei luoghi e degli impianti, questo ovviamente dopo aver tenuto conto della situazione contagi all’interno del proprio territorio.

Inoltre bisogna anche specificare che, con riferimento al numero massimo di spettatori per gli eventi e le competizioni sportive non all’aperto, sono in ogni caso fatte salve le ordinanze già adottate dalle regioni e dalle province autonome.

Resta invariato l’obbligo di distanziamento sociale di almeno 1 metro e la misurazione della febbre all’ingresso.