Trascorsi 19 anni dall’11 settembre: i Simpson lo avevano previsto

Quest’anno la pandemia modificherà anche la commemorazione dell’11 settembre. Oggi il 19º anniversario: ricordiamo i retroscena e la famosa serie Simpson che sorprendentemente aveva previsto l’evento.

Trascorsi 19 anni dall'11 settembre: i Simpson lo avevano previsto
Trascorsi 19 anni dall’11 settembre: i Simpson lo avevano previsto (Unsplash photo)

Quest’anno il 19º anniversario degli attacchi terroristici sarà segnato da due cerimonie presso la piazza commemorativa dell’11 settembre e un angolo vicino al World Trade Center.

Trascorsi 19 anni dall’11 settembre

11 settembre - torri gemelle
Crollo della Torre Sud del World Trade Center, 11 settembre 2001 (AARON MILESTONE/AFP/Getty Images)

In quella nefasta mattina dell’11 settembre dell’anno 2001, 19 terroristi di Al Qaeda, presero il comando di quattro aerei di linea e due di questi si schiantarono contro le torri gemelle del World Trade Center. La città di New York subì un devastante crollo. L’attacco fu ordinato da Osama Bin Laden, il leader dell’organizzazione terroristica di matrice islamica Al Qaeda. Morirono migliaia di persone innocenti, ad oggi ne risentiamo l’impatto drammatico nella storia e nella vita di ognuno di noi.

Tutto si fermò improvvisamente, le immagini di distruzione e di morte iniziarono a fare il giro del mondo e segnarono dolorosamente tutti gli abitanti del pianeta. Un dolore senza fine, la consapevolezza della propria debolezza di fronte ad eventi così grandi.

Nove giorni dopo l’attentato il presidente Bush proclamò War On Terror, la guerra al terrorismo per difendere gli Stati Uniti contro le minacce terroristiche. Iniziarono a partire missioni per interventi militari per una lotta globale contro il terrorismo, all’insegna di scenari sia politici che umani migliori.

Il terrorismo è di fatto il cancro della società e ogni anno, l’11 settembre, rappresenta una giornata troppo importante per il mondo intero, che intende sottolineare la necessità di portare avanti una costante lotta contro il terrorismo atta a promuovere il bene comune.

Retroscena

Trascorsi 19 anni dall'11 settembre: i Simpson lo avevano previsto
Trascorsi 19 anni dall’11 settembre: i Simpson lo avevano previsto (Unsplash photo)

Le immagini degli aerei di linea che si schiantarono contro le Torri Gemelle sono ormai diventate parte del nostro album storico mondiale. Si è parlato molto spesso di teorie cospirazionistiche e di complotti. Ciò che negli anni non torna è il fatto che l’amministrazione americana non fosse minimamente a conoscenza di quel catastrofico pericolo.

La mente che scatenò l’attentato fu il pakistano Khalid Shaykh Muhammad, che propose il piano del terrore nel 1996. Tale piano però era stato già premeditato nel 1993, poiché le Torri Gemelle erano già state colpite il 26 febbraio del 1993: quando un furgone pieno di esplosivo esplose nel parcheggio sotterraneo, provocando la morte di persone innocenti.

In realtà, tra i dettagli c’è anche il fatto che le autorità di Washington erano perfettamente al corrente di una conferenza tenuta da Bin Laden il 26 maggio dello stesso anno dell’attentato, nella quale era stato annunciato che tutti musulmani dovevano compiere la jihad contro gli Usa.

Se si era già a conoscenza dei piani criminali dello sceicco saudita, perché quest’ultimo non venne eliminato diversi anni prima? La verità stenta ancora ad oggi ad arrivare, quel che sappiamo è che è stato uno dei peggiori attentati terroristici della storia e che circa 2.974 persone innocenti hanno perso la vita.

Le inquietanti premunizioni dei Simpson

Ebbene sì, i membri della famiglia più famosa d’America, i loro amici e i loro vicini, coloro che sono diventati parte della nostra vita, avevano previsto l’attacco alle torri gemelle.

È stata una delle previsioni più sorprendenti dei Simpson, il crollo delle Twin Towers, era stato rivelato in un episodio pubblicato il 21 settembre del 1997, questo fatto è riferito all’episodio La città di New York contro Homer.

Involontariamente, diversi anni dopo questa diventò un orribile realtà. La profezia fece letteralmente impazzire tutti i social. In questa puntata, la famiglia Simpson decise di fare un viaggio a New York e, arrivati lì, Lisa mostrerà a Barth una rivista nella quale apparirà una strana immagine sulla copertina.

Simpson
Simpson – premunizione Torri Gemelle

Sulla copertina appare il prezzo dell’escursione con vicino l’immagine stilizzata delle Torri Gemelle. Il numero e il prezzo possono stare ad indicare il 9 del mese di settembre e l’11, ipotizzato dalla figura delle torri, il giorno della tragedia.

Da leggere