Ecco perchè dovresti mettere una tazza di riso nel tuo armadio

0
46

Il riso comunemente utilizzato nelle nostre cucine trova impieghi anche in altri ambiti. Probabilmente non conosci il motivo per cui dovresti tenerne una tazza nell’armadio.

Pulire il guardaroba
 Fonte:iStock Photo

E’ uno dei cereali più diffusi ed utillizzati al mondo. Il riso vanta molteplici proprietà e benefici per la salute, ma non solo. Può anche essere utilizzato per evitare una serie di inconvenienti quotidiani. Scopri perchè dovresti tenerne una tazza nel tuo armadio.

Ti potrebbe interessare anche >>>10 utilizzi del riso che non conosci | Scoprili subito!

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Una tazza di riso nell’armadio

Riso e utilizzi
 (Istock photo)

Oltre che in cucina il riso viene utilizzato spesso in cosmesi, l’amido di Riso è l’ingrediente base di molte ricette di bellezza per la pelle. Sapevi che questo cereale potrebbe essere impiegato per prendersi cura dei tuoi vestiti?

Ciò che rende il riso davvero speciale impiegato in modi alternativi alla cucina è il suo alto grado di assorbimento dell’umidità.

Ti è mai capitato di far cadere accidentalmente dell’acqua sul tuo cellulare? Se navighi in rete  in caso di incidenti di questo tipo il primo consiglio che affiora è quello di utilizzare il riso per salvare il tuo smartphone. Basta mettere il telefono in un sacchetto con del riso e lasciareche questo assorba tutta l’umidità. Il consiglio solitamente funziona a patto che il dispositivo non sia stato completamente sommerso dall’acqua e abbia subito danni irreparabili ai circuiti.

Anche i nostri vestiti, lavati e riposti nell’armadio potrebbero soffrire della presenza di particelle d’acqua nell’aria. Solitamente questo accade quando la camera da letto è un’ambiente eccessivamente umido o quando si ripongono nell’armadio indumenti non completamente asciutti, oppure indumenti appena stirati inumiditi dal vapore del ferro da stiro. Il risultato potrebbe essere quello di avvertire un odore sgradevole di muffa sui tuoi abiti.

Un rimedio semplicissimo per ovviare a questo disagio è quello di mettere una tazza di riso nell’armadio. Questo semplice trucco ti consentirà di pulire l’aria dell’armadio e assorbire tutti i cattivi odori. Se vuoi anche creare un deodorante naturale per rinfrescare il tuo guardaroba puoi aggiungere al riso qualche goccia di olio essenziale a tua scelta, come l’olio di lavanda.

Come profumare i vestiti con il riso

Oli essenziali per il viso
Oli essenziali  Fonte:Pixabay

Nonostante sia il destinatario di vestiti lindi e tinti, l’armadio è pesso fonte di cattivi odori dovuti al ristagno di umidità. Per profumare i tuoi vestiti puoi optare per un deodorante naturale, non chimico e meno costoso dei classici deodoranti per armadio venduti nei supermercati.

Quello di cui avrai bisogno per realizzare il tuo deodorante per armadio è:

  • una tazza di riso bianco
  • olio essenziale a scelta
  • una ciotola
  • un pezzo di stoffa
  • un elastico

Metti il riso nella ciotola e aggiungi 15-20 gocce di olio essenziale. Prendi un pezzo di stoffa che ti servirà per coprire  la ciotola e fissalo con l’elastico verrà al fine di evitare incidenti in caso di ribaltamento.

Metti la tua ciotola all’interno del tuo armadio, onella tua credenza in cucina o nel mobiletto del bagno, ma evita di lasciarla alla portata di bambini o degli animali domestici.

Ti potrebbe interessare anche >>>> 8 astuzie salvaspazio e salvaordine per il tuo guardaroba

guardarobaSostituisci questa ciotola di riso profumato ogni mese per mantenere fresco il tuo armadio ed evitare gli odori di muffa.