Mara Venier | pianto disperato dopo frase di Gigi D’Alessio

0
5

Mara Venier si è commossa. Diciamo che si è proprio messa a piangere.

Il tutto è avvenuto nella sua trasmissione, Domenica In, programma che va in onda tutte le domeniche su Rai Uno.

Nella puntata di domenica 24 novembre per  “colpa” della visita di Gigi D’Alessio che è intervenuto durante l’intervista di Vanessa Incontrada, Mara venier è sfociata in un lungo pianto.

L’artista partenopeo  ha infatti ricordato la madre, Antonietta, che  è spirata negli anni scorsi. A sua madre, il compagno di Anna Tatangelo, ha dedicato la canzone La prima stella, che aveva portato al Festival di Sanremo del 2007.

Piangendo, l’artista partenopeo, ha parlato di mamma e papà, scomparsi entrambi, ma che sente ancora nell’aria che respira: “I genitori sono la finestra sulla vita e quando li perdi poi è tutto buio. Chi ha i genitori è ricco e non lo sa”.

 

E ancora: “Perché la canzone si intitola La prima stella? Perché quando mi metto in macchina la prima stella che vedo mi fa pensare a mia madre. So che lei c’è e mi accompagna sempre”, ha fatto sapere Gigi D’Alessio.

Con questo racconto Mara Venier non ha retto ed  è stata costretta a fermare la trasmissione per qualche stante perchè tormentat dai ricordi e dai dolori che la hanno accompagnata durante la sua vita.

 

Mara Venier trasportata in ospedale in seguito ad un incidente avvenuto in casa. Tutto quello che c’è da sapere in un video

Mara Venier ha avuto un incidente domestico, si è fatta male al piede colpevole del fatto di avere camminato senza scarpe. In seguito all’infortunio è stata portata al Concordia Hospital di Roma dove gli è stata diagnosticata una distorsione.

In seguito ha postato anche un video appena uscita dall’ospedale nel quale rassicura tutti i suoi fans: “Niente di grave. Due dita steccate, è una distorsione. Ma la prossima puntata di Domenica In andrà in onda regolarmente”.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

 

Mara Venier intervsta
Mara Venier (Facebook)