Home Curiosita Cinque cose da fare in Giappone che non puoi assolutamente perderti

Cinque cose da fare in Giappone che non puoi assolutamente perderti

CONDIVIDI

Il Giappone è una meta turistica molto ambita che da sempre affascina gli occidentali. Scopriamo insieme cosa si dovrebbe assolutamente fare se si visita la terra del Sol Levante.

cosa fare in giappone Cosa fare in Giappone: le 5 cose imprescindibili

Il Giappone è un paese dalle tradizioni molto forti, per cui decidere cosa fare in Giappone in un breve lasso di tempo non è così semplice.
Per questo motivo abbiamo stipulato per voi una lista delle cinque cose da fare assolutamente in Giappone.

1. Cosa fare in Giappone: Dormire in un Ryokan

Dormire in un ryokan

Se state pensando di visitare il Giappone, dovreste includere nel vostro itinerario di viaggio una notte in un Ryokan, il tradizionale albergo giapponese.

Questo tipo di alloggio suscita molta curiosità nei viaggiatori che cercano di immergersi nella cultura, nello stile e nella cucina giapponese. Infatti qui tutto è tipicamente preparato e personalizzato per farvi vivere l’esperienza al massimo.

Esistono diverse categorie di Ryokan, dai più lussuosi – dove servono anche la mezza pensione – ai più economici, dove al massimo servono la colazione.
In entrambi i casi avrete la possibilità di vivere un’esperienza autentica ma con servizi diversi, tutto dipenderà dal vostro budget.

2. Ammirare i ciliegi in fiore in primavera

cosa fare in Giappone: la fioritura dei ciliegi
I ciliegi in fiore

In primavera il Giappone si tinge di rosa. I fiori di ciliegio iniziano a sbocciare dalla fine di marzo, prima al sud fino ad arrivare al nord del paese.
La fioritura dei fiori di ciliegio è una delle feste più importanti e sentite dell’intero Giappone.
Molti turisti accorrono durante il periodo della fioritura per poter ammirare l’incredibile spettacolo da uno dei parchi delle città più importanti della terra del Sol Levante.

Clicca qui se vuoi scoprire quando e dove ammirare la fioritura.

3. Assistere a un incontro di sumo

Assistere a un incontro di sumo è un’esperienza unica e da fare assolutamente se si visita la terra del Sol Levante.
Il sumo è lo sport nazionale giapponese risalente al VI secolo. Esso si svolge attraverso una lotta corpo a corpo tra due persone dalla stazza imponente e robusta.
I tornei di sumo – chiamati anche hon-basho – durano 15 giorni e si svolgono solo nei mesi dispari, quindi 6 volte all’anno.

A Tokyo potrete assistere al torneo nei mesi di gennaio, maggio e settembre.
A Osaka, invece, le lotte si svolgono nel mese di marzo, mentre a Nagoya a luglio e a Fukuoka nel mese di novembre.

4. Cosa fare in Giappone: entrare in un Onsen

Godersi un buon onsen, o bagno termale, rientra tra le cose da fare assolutamente se si visita il Giappone.
La tradizione di fare il bagno termale ha origini antichissime ed un significato sacro.
Per i giapponesi, andare alle terme dopo una lunga giornata di lavoro, è l’ideale per beneficiare contemporaneamente corpo e mente.

Per entrare in una vasca termale bisogna spogliarsi completamente e lasciare i vestiti negli appositi armadietti.
Le coppie non possono entrare insieme in vasca, dato che quasi tutte le terme sono divise in uomini e donne. Se state cercando un onsen misto allora dovrete recarvi presso una struttura privata offerta principalmente dai Ryokan.

5. Assistere allo spettacolo di una Geisha

Le geishe sono donne che dedicano la loro vita alle arti tradizionali giapponesi e usano il loro talento per intrattenere i clienti durante banchetti e spettacoli.
Sebbene la figura della geisha sia stata – ed è ancora – controversa, bisogna tenere in considerazione che esse non hanno nulla a che vedere con la prostituzione, ma bensì sono delle vere e proprie artiste con abilità canore, musicali e linguistiche.

A Kyoto è possibile assistere agli spettacoli delle geishe tramite tour organizzati. Ad ogni modo, se siete davvero fortunati, potrete vedere delle apparizioni pubbliche a Gion – il quartiere delle geishe – durante la danza del ciliegio, conosciuto anche come Miyako Odori.

 

 

Lucia Schettino

Potrebbe interessarti anche >>>

Dieta giapponese, i benefici per il fisico e la prevenzione

Fuurin: la campanella giapponese che rende più piacevole l’estate

Dieta dell’acqua giapponese: a cosa serve, quali sono i benefici

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI