Home Salute e Benessere Sistema immunitario: cosa mangiare per rafforzarlo

Sistema immunitario: cosa mangiare per rafforzarlo

CONDIVIDI

Il sistema immunitario si può indebolire per diverse ragioni, ma se assumiamo determinati alimenti possiamo rinforzarlo, scopriamo quali sono

Sistema immunitario Fonte: Istock-Photos

Come si può rafforzare il sistema immunitario quando sta per iniziare la brutta stagione? Di solito l’influenza colpisce tutti, i più piccoli e persino gli adulti ed è impossibile sfuggire. Quando si frequenta la scuola, gli autobus, gli uffici, i germi e i batteri sono sempre presenti e non riusciamo a  sfuggire. Però un modo c’è per rendere più forte il nostro sistema immunitario più forte, scopriamo come.

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda la bellezza, i capelli e le strategie per vivere al meglio la tua vita CLICCA QUI!

Sistema immunitario: cosa è

Il sistema immunitario ha lo scopo di difendere l’organismo da batteri, virus, parassiti che entrano nell’organismo tramite ferite o aria inalata.

Il sistema immunitario è  un meccanismo incredibile, che inizia in bocca e finisce  all’intestino, è formato da tantissimi batteri “buoni” che vanno a distruggere tutte le sostanze patogene che entrano nel nostro organismo. Quindi più questi batteri sono forti, meno è la probabilità di ammalarci.

Nella bocca inizia la difesa dai batteri, nella saliva si trovano sostanze, come la lattoferrina e l’alfa-amilasi, che svolgono una funzione antimicrobica, mentre nello stomaco  c’è acido cloridrico, che distrugge ogni corpo estraneo.

Quando i batteri superano queste barriere, devono fare i conti con il sistema digestivo e infine con i batteri buoni che si trovano nel colon, chiamati  “probiotici”. Il nostro sistema immunitario si può rafforzare con l’assunzione di determinati alimenti, scopriamo quali.

Alimenti che dobbiamo assumere

Il segreto per non ammalarsi o per guarire più in fretta dall’influenza è nutrire i probiotici presenti nella flora intestinale, e non solo, anche dei prebiotici,che sono fibre che non si digeriscono facilmente. Scopriamo cosa mangiare.

Per aumentare il numero dei prebiotici:

  • verdure: asparagi, cipolle, porri, carciofi e aglio;
  • carboidrati: patate, patate dolci, orzo, fagioli, avena, quinoa, segale e frumento;
  • frutta fresca: mele, banane, kiwi, agrumi, frutti di bosco;
  • assumere grassi:  semi di lino e di chia;

Per aumentare il numero dei probiotici:

  • latticini: yogurt, formaggio e kefir;
  • soia fermentata: miso;
  • verdure fermentate;
  • sottaceti
  • crauti
  • salsa di soia
  • vino

Guarire velocemente dall’influenza

Fonte: IStock

Se assumiamo determinati  alimenti si può accelerare il processo di guarigione, scopriamo quali.

  • Il brodo di pollo: i rimedi delle nonne sono sempre infallibili, infatti il brodo di pollo è molto efficace per reintegrare i liquidi e ridurre l’infiammazione. Bisogna prepararlo a casa e non acquistare quelle preconfezionato.
  • Le bacche di sambuco: sono ricche di fitonutrienti e hanno proprietà antivirali.
  • Il the verde: stimola la produzione di anticorpi;
  • Il miele: è un antibatterico e un antimicrobico, placa la tosse, basta metterne cucchiaino nel the o in una tazza da latte.
  • L’aglio: è un potente antibiotico che aiuta a debellare l’infezione.
  • Alimenti ricchi in vitamina C: melone, kiwi, mango, papaya, agrumi, fragole e mirtilli.
  • Alimenti che contengono la vitamina A: latticini. verdura, frutta, carne da bestiame e pesce.

E’ un dato certo che quello che mangiamo quotidianamente è determinante per la nostra salute. Bisogna ascoltare il proprio corpo, quando non si sta bene e non si ha fame, è meglio astenersi o mangiare il minimo indispensabile.

Cibi da evitare

Quando si è influenzati e il sistema immunitario è indebolito, ci sono alcuni alimenti che si devono evitare assolutamente, ecco quali sono:

  • i grassi:
  • i zuccheri; evitali in generale, poiché influenzano in modo negativo il tuo organismo.
  • l’alcol: contiene dei metaboliti chiamati aldeidi che danneggiano gravemente le difese dell’organismo e quindi si è  più predisposto a soffrire. Inoltre l’assunzione di alcol, può causare direttamente altre malattie come il cancro all’esofago, alla bocca, al colon e al fegato.

Leggi anche

>>>10 cibi da assumere che aumentano la sazietà e placano la fame
>>> Dieta dei cereali per eliminare la pancia: il menù settimanale
>>> Ritenzione idrica: cause e come sgonfiare piedi e gambe in modo naturale

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI