Home Salute e Benessere Dieta e Alimentazione Dieta post vacanze estive: ecco come tornare in forma

Dieta post vacanze estive: ecco come tornare in forma

CONDIVIDI

Per chi ha bagordato durante le vacanze estive e desidera rimettersi in forma prima del rientro al lavoro può cominciare seguendo pochi e semplici accorgimenti.

Se durante il periodo al mare, in montagna o nelle città d’arte ci siamo fatti prendere dall’euforia consumando cibi unti e grassi, ma pure gelati e bevande zuccherate per combattere il caldo è bene correre ai ripari.

Per avere una risposta alle curiosità del quotidiano cliccate qui 

Come perdere peso dopo le vacanze estive

iStock

 

Come organizzare la giornata– Il ritorno alla normalità comincia dal primo mattino. E’ bene dunque abbandonare cappuccio e brioches per colazione e passare alle fette biscottate con marmellata senza zucchero, uno yogurt magro e una spremuta d’arancia.

A metà mattinata per spezzare la fame ci si può concedere un gelato alla frutta, o un frutto, o ancora uno yogurt.

Per quanto concerne il pranzo può andare bene della pasta con verdure fresche condita con un po’ d’olio, dell’insalata con pollo o il tacchino o del pesce. Per chiusura una mela o una fetta di anguria.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Dieta chetomediterranea: come perdere peso in poco tempo

In caso proprio non si riesca a rinunciare all’aperitivo con gli amici, è il caso tuttavia di rifiutare salatini, patatine e altri stuzzichini salati.

Come cena, privilegia le verdure fresche specialmente crude o cotte al vapore e con poco condimento.

Gli obiettivi da porsi – Se quando si parte per le ferie si desidera staccare con tutto quanto è routinario, quando si rientra alla realtà è importante riprendere pian piano l’equilibrio metabolico depurando l’organismo. Il primo must è evitare di cadere nel richiamo delle diete drastiche che fanno buttare giù chili lì per lì innescando però l’odioso effetto yo yo, e privilegiare invece dei programmi alimentari sani e variati capaci di far disperdere le tossine in eccesso. Proprio per centrare questo target è consigliabile appena svegli bere un bicchiere d’acqua tiepida con succo di limone così da risvegliare il metabolismo. Come abbiamo spiegato prima, la colazione, effettuata subito dopo, deve essere nutriente e abbondante per fornire la giusta energia per gli impegni che attendono. Quindi, gli spuntini, compresa la merenda pomeridiana, devono essere sani e sazianti. Un’ottima soluzione è rappresentata dalla banana e dallo yogurt.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI