Home Gossip De Martino sull’Isola dei Famosi: “mi annoiavo a morte”

De Martino sull’Isola dei Famosi: “mi annoiavo a morte”

CONDIVIDI

Stefano De Martino sull’Isola dei Famosi: “mi annoiavo a morte”. Il ballerino parla della sua esperienza con il reality.

stefano de martino

Il giorno del debutto in televisione di Made in Sud 2 (ieri sera, Martedì 5 Marzo 2019), il programma condotto da Stefano De Martino in onda su Rai 2, le dichiarazioni del ballerino lo hanno collocato sotto i riflettori del web. Stefano infatti, durante una recente intervista a La Stampa, ha parlato della sua esperienza all’Isola dei Famosi, definendola molto noiosa: “Mi ha insegnato molto ma è stato un supplizio”; De Martino è stato protagonista indiscusso dell’Isola un anno fa.

L’Isola dei Famosi è stata giudicata così noiosa da Stefano, che lui stesso non la guarderebbe mai da casa. Questo è ciò che ha detto a proposito del suo tempo al reality: “Mi annoiavo a morte, c’erano molte ore vuote. Pensi che in quei giorni, grazie ai tutorial su YouTube, ho imparato da autodidatta a suonare la chitarra. E poi mi mancava mio figlio, mi sembrava di perdere tempo senza di lui. Mi sono chiesto: ma io questo programma lo vedrei a casa? Indovini cosa mi sono risposto…”.

Leggi anche –> Stefano e Belen di nuovo insieme: l’intervista su “Chi”

Stefano De Martino sull’Isola dei Famosi: la risposta di Gabriele Parpiglia

Le dichiarazioni di Stefano De Martino sull’Isola dei Famosi non sono sfuggite a nessuno, nemmeno al giornalista di gossip Gabriele Parpiglia. Parpiglia non ha apprezzato per niente il comportamento di Stefano, e alla domanda di un follower “Cosa pensi delle dichiarazioni di De Martino sull’Isola dei famosi?” ha risposto così: “Se io lavoro in una produzione, mi pagano, vado in prima serata, copertine e giornali (di cui lui è un grande esperto e mi fermo qui) perchè poi sputo nel piatto dove ho mangiato? Ok non mi è piaciuto lavorare? Restituisco i soldi e l’opportunità. Ma non solo lui. Chiunque rinneghi un lavoro che lo ha reso ricco e lo ha fatto crescere, si deve vergognare o forse basterebbe un grazie e il silenzio”.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI