Home Curiosita

Ecco il test che ti dirà quando morirai, hai il coraggio di farlo?

CONDIVIDI

Ci sono molte ragioni per pensare alla morte, come la malattia, i disturbi psicologici, le paure (fobia) e molte altre ragioni. Se vuoi sapere quando e come morirai, non ti resta che fare il test!

Salute: questo semplice test ti dirà quando morirai

Quanto tempo mi resta da vivere? Quando morirò? Queste sono le domande che sorgono molto frequentemente nel corso della vita. Se si vuole avere una risposta generalmente ci si può rivolgere ad un medico che testerà lo stato di salute e fato e disgrazie a parte, potrà prevedere quanto tempo ti resta.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità & Benessere  CLICCA QUI

Un medico e fisico brasiliano di nome Claudio Gil Araujo ha sviluppato un test molto semplice, che fornisce una buona indicazione dello stato della salute generale del paziente.

Fare regolarmente attività fisica consente di avere una buona salute e perché no una lunga vita. In particolare, le persone anziane hanno difficoltà a fare gesti semplici, come alzarsi e raccogliere le cose dal pavimento. Il dottore Claudio Gil Araujo ha notato che più invecchiamo e più perdiamo il nostro equilibrio e la nostra flessibilità. Per avere informazioni accurate su questo fenomeno, ha deciso di sviluppare un test che dia un’idea dello stato di salute del partecipante.

Per fare il test, non avrai bisogno di attrezzature o materiali. Basta fare piccoli movimenti e segnare il punteggio corrispondente. Attenersi alla seguente procedura:

1 – Per iniziare, mettiti in posizione rilassata e assicurati che nulla ti circonda. Quindi incrocia le tue gambe ancora in piedi, se ci riesci hai già ottenuto 10 punti.

2 – Senza alcun aiuto e senza usare le mani, sedersi sul pavimento con le gambe incrociate. Solo i tuoi piedi dovrebbero trattenerti. Se usi le mani, le braccia, le gambe e le ginocchia perderai un punto. La stessa cosa se premi le mani o i gomiti sulle gambe. Se perdi l’equilibrio ma non ti affidi a nulla perderai solo mezzo punto.

3 – Ora alzati senza usare mani, braccia, gambe o ginocchia. Solo i tuoi piedi possono aiutarti come prima. Perderai un punto del tuo punteggio se ti appoggi a un oggetto o alle gambe e se altre parti del tuo corpo toccano il suolo.

4 – Ora puoi calcolare il tuo punteggio. Il risultato ti dirà se hai bisogno di fare più esercizi o se hai già buone condizioni fisiche.

Qual è il tuo risultato?

8-10 punti: avete una buona condizione fisica. State sereni, godete di una buona salute e di un’altrettanto buona condizione fisica, la vostra aspettativa di vita è molto buona.

6-7,5 punti: siete ad un livello medio. La vostra performance dovrebbe essere migliorata praticando più attività fisica, ad ogni modo non siete a rischio.

3,5- 5,5 punti: fate attenzione. Questo punteggio indica che avete un problema. Avete il doppio  del rischio di morire nei prossimi sei anni rispetto alle altre persone che si trovano nelle categorie sopra.

0-3 punti: avete una pessima condizione fisica. E’ chiaro, avete una pessima condizione fisica e rischiate 5 volte più di morire nei prossimi 6 anni rispetto alle persone che hanno totalizzato un punteggio nelle prime 2 categorie.

Questo test non può essere applicato a tutte le persone. Coloro che soffrono di una particolare malattia o che hanno limitazioni fisiche non saranno in grado di farlo. Sfortunatamente non esiste un test che possa funzionare per tutti, ma questo è un buon indicatore di salute. Fare esercizi quotidiani e regolari, almeno 15 minuti, migliorerà la tua forma fisica, l’equilibrio e la resistenza. Ripetendo l’esercizio, ogni punto guadagnato aumenterà l’aspettativa di vita del 21%. Quindi, iniziamo?

Ti potrebbe interessare anche—->>>10 semplici modi per testare il vostro stato di salute

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI