Home Curiosita Aceto bianco di alcool: gli usi casalinghi che devi conoscere

Aceto bianco di alcool: gli usi casalinghi che devi conoscere

CONDIVIDI

L’aceto bianco di alcool vanta diversi utilizzi casalinghi da conoscere assolutamente. Un prodotto ecologico ed economico da tenere sempre a portata di mano. 

Aceto bianco di alcool: tutti gli utilizzi casalinghi

Pulire casa diventa ogni giorno una sfida per le donne. Il poco tempo e anche i prodotti che non sempre nella realtà fanno quello che promettono, rendono faticoso anche solo la pulizia di una doccia. L’aceto di alcool è un prodotto naturale capace di regalare grandi prestazioni e soddisfazioni in diversi utilizzi casalinghi.

Economico e facilmente reperibile nei supermercati, rappresenta un ‘must have’ da tenere sempre a portata di mano, visto il suo potere sgrassante, detergente e anche disincrostante.

-> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Ecco come eliminare gli insetti che si nascondono nel tuo letto

Se vuoi restare sempre aggiornato sulla categoria curiosità, clicca qui!

Aceto bianco di alcool: tutti i modi di utilizzarlo in casa

Aceto bianco di alcool: gli usi in casa

L’aceto bianco di alcool, non deve essere confuso con l’aceto di vino bianco, esso infatti è una soluzione di acqua e acido acetico. Un prodotto molto economico che trova in casa diversi utilizzi trasformandolo in un alleato ideale nelle pulizie e nelle varie faccende domestiche.

Questo aceto è un prodotto multiuso ideale per igienizzare, sgrassare ed eliminare in modo semplice anche il calcare più ostinato. Ecco tutti gli utilizzi casalinghi che devi conoscere!

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: La nuova incredibile moda di cuocere la pasta risparmiando acqua e tempo

Pulire i pavimenti 

Per sgrassare e lucidare i pavimenti, vi basterà aggiungere tre bicchieri di aceto di alcool in 4 litri di acqua bollente. Il risultato sarà perfetto!

Eliminare il calcare

Dopo aver inserito l’aceto di alcool in un vaporizzatore, lo si potrà spruzzare sui sanitari, sul vetro della doccia, sulle parti cromate dei lavandini e in ogni luogo dove l’acqua lasci residui. Dopo averlo fatto agire per un’ora e nei casi più ostinati tutta la notte, si eliminerà facilmente ogni traccia di calcare.

Per pulire le pentole e i piani cottura

Eliminare incrostazioni e pulire i piani cottura e le griglie in acciaio sarà semplice e veloce. Basterà utilizzare una spugnetta imbevuta di aceto di alcool o nel  caso di incrostazioni sul fondo delle pentole, basterà riempirlo con aceto di alcool e far bollire per cinque minuti. Le pentole torneranno splendenti.

Pulire la macchina dell’espresso 

L’aceto di alcool è perfetto per la pulizia delle macchine dell’espresso sia per le parti esterne che interne. Riempiendo la vaschetta dell’acqua con questo prodotto assieme alla stessa parte di acqua e azionando il procedimento di espulsione del caffè si puliranno tutte le parti interne eliminando anche i residui di calcare.

Pulire gli scarichi

Per eliminare e sgorgare gli scarichi dei lavandini si potrà mettere la stessa quantità di sale fino da cucina, bicarbonato e aceto di alcool. La schiuma che si formerà scenderà negli scarichi pulendoli. Dopo il procedimento far cadere nello scarico acqua bollente. Per eliminare i cattivi odori, basterà mettere nello scarico due bicchieri di aceto bianco di alcool a settimana.

Pulire l’argento

L’argento tornerà splendente mettendo dell’aceto di alcool su di un batuffolo di cotone e strofinando delicatamente.

Nel bucato

L’aceto di alcool può essere utilizzato come ammorbidente. Per renderlo profumato basterà aggiungervi delle gocce di olio essenziale a piacere.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI