Home Uomini & Donne

Uomini e Donne, Sabrina Ghio in lacrime: “non è facile, ma…”

CONDIVIDI

uomini e donne sabrina ghio

L’ex tronista di Uomini e Donne, Sabrina Ghio, si lascia andare ad un amaro sfogo sui social a Natale. In lacrime, confessa: “non è facile, ma…”.

Non è per tutti un Natale felice. Dopo la triste confessione di Francesco Chiofalo che ha annunciato ai fans di avere un tumore al cervello che, a gennaio, lo costringerà a subire una delicatissima operazione, anche per Sabrina Ghio non sono giorni facili. L’ex tronista, infatti, sta trascorrendo il Natale senza sua figlia Penelope e, per una mamma, non è facile essere felice nel giorno più magico dell’anno senza la propria bambina.

Uomini e Donne: Sabrina Ghio piange per la figlia Penelope

sabrina ghio

Sempre bellissima e sorridente, l’ex tronista di Uomini e Donne, Sabrina Ghio, nelle ultime ore, è apparsa su Instagram in lacrime. L’ex tronista, infatti, si è lasciata andare confessando ai fans che questo Natale, per lei, non è affatto facile non potendo trascorrere la giornata senza la sua Penny, ovvero la figlia Penelope.

Se vuoi avere notizie su Uomini e Donne e vuoi scoprire tutte le novità, CLICCA QUI

“Non è facile ma per un figlio si fa, non sono la prima mamma che piange alle due di notte perché sta incartando un regalo e perché non può passare il Natale con lei. La sorpresa a Penny è venuta benissimo, ci siamo svegliate alle sei e mezza, lei era felicissima, abbiamo scartato tutti i regali come se fosse Natale perché le ho spiegato che ho telefonato a Babbo Natale e gli ho detto che sarebbe dovuto passare prima da noi. Lei mi ha anche fatto sentire una mamma importante perché mi ha detto ‘Mamma ma quindi tu hai anche il numero di Babbo Natale’!”.

Dal punto di vista sentimentale, invece, per Sabrina Ghio è un Natale sereno: l’ex tronista, infatti, è fidanzata con Carlo Negri. Parlando di lui a Uomini e Donne magazine, ha detto:

“All’inizio io non volevo saperne,  un po’ per la mia innata diffidenza nei confronti degli uomini, un po’ perché lui è più giovane di me di 6 anni e io non sono una ragazzina. Sono una madre single con impegni e responsabilità. Non viviamo la quotidianità perché Carlo vive a Caserta e io a Roma ma questo non ci fa sentire lontani. Le nostre giornate sono colme di lunghe telefonate, nell’attesa di vederci nei fine settimana. Carlo mi rende serena e sicura. Mi riempie di mille attenzioni e vorrebbe sempre farmi regali che io rifiuto sempre. Per questo mi chiama ‘la donna dei no‘. Con Carlo l’amore è rispetto, stima, è avere accanto una persona che ti fa sorridere anche quando non c’è motivo per farlo. Un amore che parte dallo stomaco e ti  fa battere il cuore in maniera incontrollabile”.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI