Home Bellezza Capelli 5 acconciature semplici ma d’effetto per la notte di Capodanno

5 acconciature semplici ma d’effetto per la notte di Capodanno

CONDIVIDI
Quale look sfoggiare la notte di Capodanno? La risposta comprende non solo outfit e trucco ma anche i capelli e le acconciature da selezionare. Ecco 5 proposte sul tema.
La domanda più annosa è sempre lei: “che cosa fai a Capodanno?” Una volta risposto al quesito però il dilemma non si esaurisce certo. Decisa la location occorre pensare al look: outfit, trucco e, ovviamente capelli. Già perché se minidress e smokey eyes sono una garanzia, come la mettiamo con l’acconciatura?
Spesso una piega rischia di non esser garanzia sufficiente,causa il pericolo cedimento a metà serata, meglio dunque optare per qualcosa di più costruito. Ma che cosa? CheDonna.it vuole darvi alcune idee, tutte semplici ma d’effetto e adatte a diverse lunghezze di capelli, dai corti alle ciocche in stile Rapunzel.
Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che riguarda trucco, bellezza e glamour in generale clicca qui!

Capodanno 2019, 5 proposte di acconciature

capelli capodanno
Foto da iStock
Dal semplice tocco di gel alle trecce più elaborate. Ecco le 5 alternative per l’acconciatura di Capodanno:
1 –  Gel – E’ la soluzione per chi si è lasciato affascinare dai tagli più corti tanto inn nell’ultimo periodo. Kristen Stewart e Jennifer Lawrence vi siano da esempio per tale style, capace di mettere in risalto i lineamenti e dare grinta e eleganza alla donna che lo sfoggerà. Divertitevi allora a dare la piega con spazzola e phon, utilizzando poi gel o cera per fissare il tutto così che duri sino all’alba del primo gennaio.
2 – Fermagli – Sono l’asso nella mancia di chi sfoggia tagli di media lunghezza, impossibili da raccogliere e che quindi devono puntare solo sulla messa in piega. Per arricchirla, ma anche per conservarla più a lungo, fermagli, cerchietti e affini saranno un supporto senza pari. Piccolo suggerimento: le onde in stile anni ’20 sono un vero e proprio must della stagione.
3 – Treccia – E’ un classico che non muore mai e che negli ultimi anni ha vissuto un rilancio senza pari. Per chi ha i capelli lunghi è ideale, poiché, anche qualora dovesse scomporsi un po’ lungo la serata, darà quell’effetto casual che renderà il look ancor più glamour.
4 – Chignon – Classico immortale e senza tempo consigliato a chi porterà le sue lunghe ciocche a serate un po’ più formali. La raffinatezza è infatti garantita sia nella version bassa che in quella alta e le possibilità di arricchire l’acconciatura con fermagli, trecce o torchon sono pressoché infinite. Via libera alla fantasia e… a tanta lacca e forcine!
5 – Semiraccolto – Una via di mezzo adatta ai capelli lunghi ma anche ai tagli medi. Vi consigliamo di arricchire come primo step la chioma con qualche boccolo per poi tirarne su solo al prima parte e fermarla con trecce, torchon o semplicemente sfruttando qualche fermaglio molto decorativo. Un look elegante ma non troppo impegnativo, da sfoggiare magari per una cena a casalinga.
Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!
 
✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore ✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore