Home Attualità

Stava mandando un sms durante il bagno, poi la tragedia a 15 anni

CONDIVIDI

Una giovane di 15 anni è deceduta in maniera assurda.

Una ragazza russa è rimasta fulminata nella vasca da bagno di casa sua mentre stava mandando dei messaggi agli amici quando il suo telefonino le è scivolato dalle mani ed è finito in acqua  facendola morire sul colpo. Il corpo cadavere è stato ritrovato dai genitori.Irina Rybnikova è il nome della ragazza. Il dramma è accaduto nella città di Bratsk nella regione russa centrale di Irkutsk Oblast.

Per scoprire tutte le novità sul Grande Fratello Vip, CLICCA QUI

«Era una persona incredibile e la mia migliore amica. Voleva avere successo in ogni sport e avevamo in programma di trasferirci in un’altra città per studiare. Tutti l’amavano, lei era amichevole, gentile e molto bella. Irina aveva talento nelle arti marziali e partecipava regolarmente ai tornei». Ha detto di lei un amico intimo della ragazza.

Irina ha recentemente vinto il Russian Youth Pankration Championship, uno sport tradizionale che combina elementi di wrestling e boxe. In una dichiarazione, la sua federazione sportiva ha dichiarato: «Un tragico incidente ha preso la vita della nostra campionessa, amica, compagna e studentessa Irina Rybnikova, 15 anni. La nostra amata ragazza era una candidata per il Master of Sports in pankration. Riposa in pace».

 

Il capo del dipartimento  radio-elettronica della Irkutsk State University Yury Agrafonov ha dichiarato:

“L’acqua è un buon conduttore per la corrente, ecco perché c’è stato un corto circuito quando il telefono è caduto in acqua. Se il telefono non fosse stato collegato all’impianto elettrico, la tragedia non sarebbe accaduta”.

La sorella Tatiana, 25 anni, ha dichiarato al quotidiano Komsomolskaya Pravda:

“In agosto è diventata la madrina della mia piccola figlia. Lei l’adorava e la chiamava ‘tata’. E ora non è più con noi. I nostri cuori sono spezzati. È così vuoto ora senza di lei” dice. “Era una persona fantastica, la migliore e la più amata. Ha sempre sognato il successo nello sport. Stavamo pensando di trasferirci in un’altra città per studiare lì. Era socievole, gentile e bella” dice un’amica.

 

 

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI