Home Attualità

Giappone, fioritura dei ciliegi, Sakura 2018, quando e dove visitare!

CONDIVIDI

Sakura, uno degli avvenimenti annuali più spettacolari del mondo. Ecco cos’è, e quando e dove andare per ammirarlo.

Non è una esagerazione affermare che per ogni giapponese e ogni viaggiatore appassionato di eventi spettacolari nel mondo, tenere scrupolosamente d’occhio la previsione dei fiori di ciliegio (sakura) del Giappone all’inizio di ogni anno è un appuntamento immancabile.

Sakura Experience

Il fiore di sakura,  il fiore di ciliegio giapponese, è considerato il fiore nazionale non ufficiale del Giappone ed è stato ammirato dalle persone di tutto il mondo per la sua innegabile bellezza. Sono così popolari tra i turisti che migliaia di persone si recano in Giappone ogni anno durante la stagione primaverile per ammirare lo spettacolo degli alberi che fioriscono colmi di questi fiori rosa o bianchi.

Durante questo periodo molti giapponesi tradizionalmente riuniscono la loro famiglia e i loro più cari amici per godersi l’hanami, la tradizione di ammirare la bellezza dei fiori di ciliegio, e solitamente lo fanno facendo un pic-nic sotto gli alberi in fiore. Questa tradizione è diventata molto popolare anche tra i turisti, che lo considerano un buon modo per apprezzare questi spettacolari fiori esotici.

Se siete tentati di andare a vedere i famosi fiori di ciliegio del Giappone in questa primavera 2018, ci sono due cose molto importanti che devi considerare prima di programmare il tuo viaggio: quando e dove andare. Per aiutarti a pianificare in modo semplice il tuo viaggio, ti forniamo le informazioni relative  alle previsioni di fioritura dei ciliegi per il 2018 e una lista dei migliori luoghi più belli del Giappone in cui trovarli.

Quando avviene la fioritura dei ciliegi in Giappone

La fioritura di sakura si verifica in genere tra la fine di marzo e l’inizio di aprile in gran parte del Giappone. Ma è importante tenere presente che i giorni migliori per ammirare i ciliegi in fiore dipendono  ampiamente dalla posizione geografica all’interno del paese.

Le regioni caratterizzate da un clima invernale più mite di solito fioriscono prima. Gli alberi di ciliegio che danno inizio alla stagione della fioritura si trovano nell’area meridionale, la fioritura quasi sempre inizia dall’isola di Okinawa (a metà gennaio) e progredisce verso nord per poi terminare a Hokkaido (verso la fine di aprile o l’inizio di maggio).

Altri fattori che influenzano l’aspetto dei fiori sono il vento, la pioggia e la temperatura, che possono far apparire i fiori prima o dopo rispetto alla media e possono allungare o accorciare la stagione di fioritura, facendo variare le previsioni dei fiori di ciliegio ogni anno.

Dove andare per ammirare i ciliegi in fiore

A pensarci bene, se uno avesse tempo e denaro sufficiente potrebbe godersi l’intera stagione rosa , per 3 mesi attraversando tutto il Giappone.
Ma ovviamente, non tutti possono fare una cosa del genere, quindi se stai pensando di andare in vacanza in Giappone in occasione della stagione dei fiori di ciliegio e hai un periodo di vacanza predefinito,  ecco quali luoghi visitare in base al periodo di fioritura.

Stima delle fioriture di ciliegio per quest’anno sulla base dei dati raccolti negli anni precedenti, in particolare nel 2016 e 2017, dalla Japan Weather Association

Principali città:

1.TOKYO
Periodo migliore per ammirare la fioritura: dal 29 marzo al 4 aprile
Inizio della fioritura prevista per il: 21 marzo

2.KYOTO
Periodo migliore per ammirare la fioritura: dal 5 aprile all’11 aprile
Inizio fioritura: 31 marzo

3.OSAKA
Periodo migliore per ammirare la fioritura: dal 5 aprile all’11 aprile
Inizio fioritura: 1 aprile

4.NARA
Periodo migliore per ammirare la fioritura: dal 6 aprile al 12 aprile
Inizio fioritura: 3 aprile

5.FUJI CINQUE LAGHI
Periodo migliore per ammirare la fioritura: dal 31 marzo al 6 aprile.
Inizio fioritura: 25 marzo.

6.HIROSHIMA
Periodo migliore per ammirare la fioritura: dal 4 aprile al 10 aprile
Inizio fioritura: 27 marzo.

I10 migliori luoghi in Giappone dove ammirare i ciliegi in fiore

Ora che hai scelto la città in base al periodo di fioritura,  ecco i luoghi più belli e più visitati in Giappone dai turisti di tutto il mondo per godere di questo spettacolare avvenimento. Abbiamo stilato un elenco dei 10 luoghi, scegli quello che meglio alle tue esigenze di viaggio.

TOKYO

Shinjuku Gyoen:

Questo bellissimo parco mostra più di 1000 alberi di ciliegio di oltre una dozzina di varietà, tra cui molti alberi sono all’inizio della loro fioritura e molti altri alla fine della fioritura, il che lo rende una buona scelta di hanami per coloro che salteranno la stagione principale di una settimana o due. Le ampie aree del prato creano un’atmosfera rilassante e tranquilla. Ricordate solo che in questo parco le bevande alcoliche sono proibite.

Ueno Park:

questo è uno dei luoghi più famosi (e affollati) scelti per ammirare i fiori di ciliegio in Giappone. Luogo prediletto per ospitare numerosi festival e feste a tema sakura, il parco di Ueno ospita migliaia di alberi molto fioriti lungo la strada che conduce al Museo Nazionale e intorno allo stagno di Shinobazu. La vista è mozzafiato, il che giustifica la popolarità di questo posto tra i turisti e la gente del posto. I fiori di Ueno Park in genere si aprono 1-3 giorni prima dei fiori in altri punti della città.

FIVE FUJI LAKES

Lago Kawaguchi:

la combinazione di questo lago iconico con gli alberi di ciliegio disposti lungo le coste settentrionali crea uno dei più magnifici spettacoli del Monte Fuji. I due posti migliori per apprezzare la vista sono la piccola penisola Ubuyagasaki accanto al ponte Ohashi Kawaguchiko e il lungolago intorno alla Kawaguchiko Music Forest. Per una migliore visibilità e condizioni di luce, meglio effettuare la visita la mattina presto.

KYOTO

Philosopher’s Walk:

così chiamato per essere stato utilizzato per la meditazione quotidiana dall’influente filosofo giapponese del 20 ° secolo e dal professore dell’Università di Kyoto Nishida Kitaro, questo è un percorso pedonale romantico e affascinante che segue un canale fiancheggiato da ciliegi. Collega Ginkakuji (Padiglione d’argento) con la vicinanza di Nanzenji. Attraversa anche un numero considerevole di templi e santuari come Hōnen-in, Ōtoyo Shrine e Eikandō Zenrinji, che lo rendono un posto molto apprezzato se si desidera visitare anche i templi.

Maruyama Park:

questo è il parco pubblico più famoso di Kyoto che ospita le maggiori feste fatte per celebrare i ciliegi in fiore principalmente per due motivi: ha un magnifico ‘centrotavola’, un grande ciliegio piangente che si illumina di sera, e molti stand gastronomici e ristoranti sono stati disposti temporaneamente lungo e sotto gli alberi del posto, rendendolo un luogo incantato.

Arashiyama:

questo posto gode di un paesaggio pittoresco, si tratta di un quartiere piacevole ed affollato situato nella periferia occidentale di Kyoto mostra molti alberi di ciliegio, dislocati lungo il ponte Togetsukyo ai piedi delle montagne di Arashiyama e specialmente nel parco lungo il fiume Nakanoshima.

Santuario Heian:

Il grande numero di ciliegi piangenti (chiamati yaebeni shidare) che si ergono nel giardino del Santuario Heian, lo rende uno dei luoghi migliori per vedere i ciliegi in fiore a Kyoto. Gli alberi si trovano dietro l’edificio principale del santuario e raggiungono la piena fioritura un po’ dopo gli altri alberi di ciliegio, quindi se hai perso la stagione principale di qualche giorno, questo luogo è quello giusto da visitare.

OSAKA

Castello di Osaka:

uno dei monumenti più famosi del Giappone, questo castello iconico ha oltre 4000 alberi di ciliegio piantati su un terreno spazioso.

Se siete alla ricerca di un posto per un picnic, uno particolarmente bello è il parco Nishinomaru, che si trova nella città , nella parte occidentale del castello e ha ampi prati, una vista mozzafiato dalla torre del castello e si illumina di sera.

NARA

Nara Park:

famoso per gli oltre 1000 cervi che corrono liberi su di esso, questo parco è anche un popolare luogo di hanami.

Ci sono circa 1700 alberi di ciliegio piantati nell’ampio Parco Nara (che sorpassano sorprendentemente il numero dei cervi di circa 500!). Uno dei posti migliori nel parco per rendere il tuo sakura ammirevole il picnic è il grande prato circondato da alberi di ciliegio, a pochi passi a sud-est della sala principale di Todaiji.

HIROSHIMA

Miyajima (Itsukushima): nota come “l’isola degli dei“, Miyajima è un’isola romantica e storica al di fuori di Hiroshima, famosa per il suo santuario “galleggiante”. Il paesaggio diventa ancora più fantastico quando i circa 1300 alberi di ciliegio situati intorno al santuario di Itsukushima e lungo i sentieri escursionistici dell’isola fioriscono.

Potrebbe interessarti anche —>TOKYO: fioritura record dei ciliegi con clima estivo