Home Gossip

Angelina Jolie: con Brad Pitt “le cose sono iniziate ad andare male nell’estate del 2016…”

CONDIVIDI
Photo credit should read FABRICE COFFRINI/AFP/Getty Images

Lo scorso febbraio, durante un’intervista girata in Cambogia per la presentazione di First They Killed My Father, la sua ultima fatica cinematografica nelle vesti di regista, Angelina Jolie aveva pronunciato le sue prima dichiarazioni pubbliche circa la chiacchieratissima separazione dal marito Brad Pitt. Con un notevole sforzo, la Jolie aveva spiegato che era “stato un periodo particolarmente difficile” e che il suo punto fermo erano e sempre sarebbero stati i suoi figli.

Cinque mesi dopo, in un’intervista rilasciata a Vanity Fair, Angelina Jolie torna sull’argomento e descrivere più approfonditamente le difficoltà attraversate nel periodo immediatamente successivo alla fine del suo matrimonio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Angelina Jolie come non l’avete mai vista, 14 scatti intimi e pieni d’amore

Angelina Jolie racconta a Vanity Fair il post rottura con Brad Pitt

Dopo l’intervista rilasciata da Brad Pitt a GQ Style, è Angelina Jolie a tornare sull’argomento del loro divorzio, spiegando che cosa ha significato per lei quel difficile periodo e come ha deciso di affrontarlo.

VIDEO NEWSLETTER

Le cose sono iniziate ad andare male nell’estate del 2016, ma il problema non era il nostro stile di vita da star

Qualunque fosse la causa del loro allontanarsi, certo le cose non sono state facili per l’attrice. Lo stress è stato molto pesante e a complicare ulteriormente le cose è arrivata la sindrome di Bell che ha rischiato di paralizzarle irreversibilmente i nervi facciali. A salvare il volto della Jolie è però arrivata l’agopuntura e così l’attrice si è potuta dedicare alla cosa per lei più importante, i figli.

Non volevo che i miei figli si preoccupassero per me. […] Penso che sia molto importante piangere sotto la doccia e non di fronte a loro. Devono sapere che tutto andrà bene anche quando noi non ne siamo sicuri

In fin dei conti Angelina ricorda bene che cosa significhi esser figlia di genitori separati, lei che, come spiega, è sempre “stata molto preoccupata” per la madre. Il difficile momento del suo divorzio è stata però occasione per un tentativo di riavvicinamento on suo padre, l’attore Jon Voight:

Ha capito che i ragazzi avevano bisogno in questo momento di un nonno

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Vip prima e dopo, Angelina Jolie rifatta

E ora, come vanno le cose tra lei e Brad Pitt?

Ci interessiamo l’uno dell’altro e della nostra famiglia. E lavoriamo entrambi allo stesso obiettivo.

Sembra dunque che per la Jolie il traguardo più importante sia stato raggiunto: tutelare il bene dei suoi figli.