Home Pelle

Pelle: 3 creme snellenti fai da te per preparare il corpo all’estate

CONDIVIDI

La prova costume si avvicina, e ogni donna si sottoporrà alla prova dello specchio per vedere cosa l’inverno abbia applicato in più sul corpo.

Un cuscinetto di grasso che non c’era, della buccia d’arancia proprio dove non dovrebbe comparire mai, ed ecco che gli allarmi si attivano e la ricerca spasmodica di metodi per snellire il corpo e tonificare la pelle prende il via.

L’abbonamento in palestra viene rispolverato, le estetiste più brave del quartiere vengono prese d’assalto vendendo pacchetti miracolosi a prezzi ‘stracciati’ ma, la verità sta sempre nel mezzo e alla luce di questa realtà, esistono delle considerazioni da fare, anche sui cuscinetti di adipe accumulati durante l’inverno.

Dobbiamo sempre prenderci cura di noi, anche quando viviamo al caldo sotto strati di lana e collant e quando perché single, la depilazione pensiamo sia un ‘must have’ dell’estate.

In questo modo arriveremo a primavera avendo soltanto bisogno di una sferzata di energia per la pelle del corpo, che qualche scrub e una buona crema tonificante potrà regalare.

Se invece trascureremo noi stesse per tutti i mesi invernali, arriveremo alla bella stagione con un grande lavoro da fare, e nella maggior parte dei casi, almeno quelli più ostici, non potremo raggiungere i risultati sperati.

Se cercate però dei prodotti fai da te snellenti capaci di stimolare il metabolismo ed il lavoro del microcircolo nelle parti colpite da cellulite o adipe, ecco tre ricette semplici ma di grande effetto.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: La routine di bellezza quotidiana giova al corpo ma soprattutto alla mente 

Tre creme snellenti fai da te

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Oli per il viso de luxe, i migliori prodotti in una gallery illustrata 

 

Miscelando alcuni ingredienti naturali potrete ottenere delle creme snellenti naturali che se applicate con costanza ogni giorno, porteranno ottimi risultati sulla pelle del corpo.

Scrub al bicarbonato di sodio: per preparare un esfoliante delicato e non oleoso a base di bicarbonato, potrete miscelare in una ciotolina colma di latte detergente bio, tre cucchiai di bicarbonato di sodio.

Prima della doccia e sulla pelle umida, dovrete massaggiare la lozione sulle parti da trattare, con un massaggio circolare e avvolgente.

Dopo qualche minuto, si potrà procedere al risciacquo e all’applicazione del normale bagno di schiuma.

Ripetere almeno due volte a settimana.

Crema al caffè e cacao: miscelare tre cucchiai di caffè in polvere e tre di cacao amaro a due cucchiai di olio di mandorle dolci e uno di acqua.

Emulsionare tutti gli ingredienti e massaggiare la lozione sulle parti da trattare. Se possibile lasciare agire per qualche ora, prima di risciacquare con acqua tiepida.

Bendaggio al tea verde: miscelare mezza tazza d’acqua con tre cucchiai di tea verde.

Con un frullatore ad immersione sminuzzare tutto, ottenendo una sostanza cremosa, aggiungervi tre gocce di olio essenziale di limone e applicare sulla zona da trattare occludendo con una pellicola trasparente.

Lasciare agire per qualche ora e poi procedere al risciacquo.

CONOSCI IL NOSTRO WELLNESS COACH ENZO MARGOTTA -IL VIDEO-