Home Dessert

Panettone fatto in casa con uvetta e canditi, morbido e goloso

CONDIVIDI

Ammettiamolo: tutte noi, anche le più esperte e innamorate della cucina, lo comprimao al supermercato già bello e fatto. Il panettone è decisamente tra quei dolci la cui preparazione ci spaventa ancor prima di provare. La “leggenda” popolare lo descrive infatti come un prodotto che necessita di lunghe e laboriose manovre per essere preparato, intere giornate diun certosino lavoro che, nel XXI, secolo nessuna di noi sente di poter affrontare. Ma le cose staranno davvero così?

Be’, non c’è dubbio che la preparazione del panettone non sia certo paragonabile a quella di un qualsiasi ciambellone o plumcake: di tempo ce ne vuole e anche di attenzione ma nulla è impossibile e, soprattutto, la soddisfazione di ammirare il prodotto finito e poterlo offrire ai propri ospiti non ha pari. Vogliamo allora tentare insieme questa ardua missione?

iStock Photo
iStock Photo

CheDonna.it vi propone oggi la ricetta originale del panettone: un video tutorial ricco di dettagli che ci potrà guidare, passo dopo passo, attraverso la preparazione del dolce natalizio per eccellenza. Siamo pronte a mettere le maniin pasta?

Il panettone fatto in casa

Inizamo dunque dalla lista degli ingredineti, divisi in questo caso tra le due fasi principali della preparazione. Per il panettone infatti avremo due diversi momenti sia di cotura che di impasto. Ma vediamo intanto che cosa mettere sulla lista della spesa.

● INGREDIENTI ●

PER IL LIEVITINO:
30 g di acqua tiepida
un cucchiaio di miele (15 grammi)
10 g di lievito di birra
40 g di farina manitoba

PRIMO IMPASTO:
120 g di acqua tiepida
120 g dizucchero
lievitino
2 tuorli
60 g di burro sciolto
350 g di farina circa (metà Manitoba metà 00)

SECONDO IMPASTO:
1°impasto
1 tuorlo
20 g di zucchero
1/2 fialetta aroma vaniglia
1/2 fialetta aroma arancia
60 g di burro ammorbidito
50 g di farina circa
150 g di uvetta
100 g di canditi
(in alternativa 250 g di gocce di cioccolato)

Ora che abbiamo tutto il necessario non resta che metterci all’opera. Cliccate play sul box qua sotto e seguite allora le indicazioni del filmato: che panettone sia!