Home Maternità

Post partum: il massaggio infantile i benefici

CONDIVIDI

E’ stato provato scientificamente che il massaggio fa benissimo al neonato sotto vari punti di vista.

(IStock)
(IStock)

Il massaggio infantile

Si sa che il tocco del genitore o di chi si prende cura di lui, è fondamentale affichè il piccolo abbia uno sviluppo felice e sano, questo contatto favorisce infatti un migliore sviluppo fisico, cognitivo, emozionale e relazionale. Il massaggio favorisce la stimolazione, rilassamento, sollievo e interazione. Vediamo insieme questi benefici.

Il massaggio nel bambino migliora il comportamento cognitivo e aumenta l’attenzione. Il massaggio rappresenta  un momento speciale attraverso il quale i genitore rafforza il legame affettivo.

Primo o dopo il bagnetto favorisce la durata del sonno. Stabilendo dei rituali quotidiani con il proprio bambino è possibile imparare, pensare e crescere insieme. I bambini abituati al “tocco” saranno adulti più rispettosi e meno aggressivi. Aiuta inoltre la crescita agendo a livello fisico, con benefici al sistema nervoso, scheletrico, muscolare e circolatorio: aiuta a prevenire le coliche e i disturbi gastrici, agisce sullo sviluppo del linguaggio.