Ragazzine sdraiate sui binari per gioco

Binari treno (iStock)

Ragazzine sdraiate sui binari: il gioco shock vicino Udine. I particolari da CheDonna.it.

Binari treno (iStock)
Binari ferrovia (iStock)

Un gioco agghiacciante e pericolosissimo, sempre più frequente tra gli adolescenti, quello di mettersi sui binari della ferrovia per poi scattarsi un selfie o farsi fotografare, alle volte anche aspettando l’arrivo del treno. Un selfie spericolato da postare sui social, per vantarsi con gli amici del “coraggio” dimostrato in questa prova folle e assurda.

Questo genere di prove non sono nuove tra i giovani. Ogni generazione ha avuto le sue. Una sorta di rito di passaggio per dimostrare, nel modo sbagliato, che si è grandi e non si ha paura di nulla.

Il nuovo fenomeno, però, sta assumendo dimensioni preoccupanti e un po’ in tutta Italia sono numerosi i casi di ragazzini che si mettono in mezzo ai binari per farsi fotografare prima che arrivi il treno.

L’ultimo caso è avvenuto in Friuli, dove lungo la linea ferroviaria Udine-Cividale, due ragazzine sono state scoperte mentre erano sdraiate sui binari a scattarsi dei selfie da postare su Facebook. Una autentica pazzia.

Le ragazzine, minorenni, sono state sorprese dagli agenti della polizia ferroviaria il 27 settembre scorso, di pomeriggio. Alla vista dei poliziotti le due minori, invece di allarmarsi e fuggire, hanno raccontato in tutta tranquillità di trovarsi lì per scattarsi dei selfie da postare su Facebook, così come avevano visto fare ai loro amici. Gli agenti le hanno fatte allontanare e poi hanno subito intensificato i controlli per evitare che altri ragazzi mettano in atto la stessa follia.

La moda dei selfie sui binari- VIDEO Polizia di Stato