Tagli di capelli: quelli da scegliere per un viso più magro

iStock Photo

Taglio di capelli: sceglierlo è solo questione di glamour? Assolutamente no! Partendo dal presupposto che la nostra chioma è ciò che incornicia il volto, verrà spontaneo comprendere come da lei dipenda in gran parte il fascino del nostro viso e, ovviamente, la proporzione e valorizzazione dei lineamenti.

Nulla di meglio di un taglio azzeccato per correggere qualche piccola imperfezione del nostro volto. Oggi ad esempio scopriamo per quali look optare qualora volessimo far apparire il nostro viso più magro e sfinato.

iStock Photo
iStock Photo

Come tagliare i capelli per un viso più magro

Ecco i tagli da tenere in considerazione qualora vogliate dare slancio a un viso un po’ troppo tondo e paffuto.

Long Bob

La lunghezza perfetta è quella che arriva fino alla clavicola e, con una leggera scalatora, l’opera sarà davvero imepccabile.

Gamine

E’ lo short style di ispirazione maschile, quello reso celebre da Linda Evangelista e riportato recentemente in auge da Michelle Williams. Il consiglio è di non superare l’altezza dei lobi e puntare su un effetto mosso: la troppa geometria non vi farebbe ottenere l’effetto sfinante voluto.

Scaltura e frangia

Sono i due elementi chiave da aggiungere a qualsiasi taglio, anche a quelli di chi proprio non vuole rinunciare ai capelli extra lunghi. La scalatura slancerà subito i lineamenti mentre la frangia andrà portata lunga e di lato, a mo’ di ciuffo per aggiungere verticalità al viso.

Le opzioni dunque sono servite e nel vidoe qua sott troverete qualche esempio a cui ispirarvi. Pronte allora a darci un talgio?