Parto indolore, arriva lo spray nasale analgesico

La gravidanza è uno dei momenti indimenticabili della vita di una donna, anche se porta con se tante paure ed interrogativi, in particolare quelli legati al parto e al dolore che si dovrà affrontare.

Woman with nasal spray

Molte donne scelgono di rendere meno traumatico il parto attraverso iniezione epidurale ma dall’Australia sta per arrivare lo spray nasale analgesico che potrebbe sostituire questo tipo di anestesia in modo eccellente.

Parto indolore con lo spray nasale analgesico, addio epidurale

Una ricerca della University of South Australia ha scoperto un modo poco invasivo e molto efficace per regalare alle donne un parto indolore.

Se fino ad oggi si è ricorso alla epidurale, dopo la scoperta portata avanti alla scuola di infermerie e ostetricia dell’Università australiana, basterà una o più somministrazioni dello spray nasale analgesico per affrontare il momento del travaglio in modo sereno.

Questo rimedio è uno spray a base di Fentanil, già utilizzato con successo sui bambini e sui trasferimenti in ambulanza.

Uno degli aspetti positivi è che la partoriente potrebbe addirittura somministrarselo da sola.

In una intervista alla radio Abc Julie Fleet ha spiegato i risultati di questa sorprendente ricerca:

“Lo spray, provoca meno nausea rispetto alle iniezioni di petidina comunemente usate per l’epidurale. Le doglie sono più brevi e il numero dei neonati che finiscono nella in nursery neonatale è inferiore”

Questo preparato inoltre potrebbe essere una scelta valida per chi per molti motivi non potesse essere sottoposta ad iniezione epidurale.

La ricerca continua e numerosi esperimenti stanno perfezionando e studiando questa particolare tecnica di anestesia.

Da leggere