Crisi di coppia: che cosa è e da dove nasce?

Molto spesso si pensa che i problemi che una coppia ha siano la causa della crisi. In realtà la crisi non è mai determinata da un solo evento ma da una combinazione di fattori che si protraggono nel tempo. Esistono eventi scatenanti, come la scoperta di un tradimento, che però gettano solo una luce critica sulla relazione che si sta vivendo fino ad ora.

iStock Photo
iStock Photo

Che cosa è la crisi di coppia?

Si può parlare di crisi nel momento in cui uno dei due partner vive un malessere che dura nel tempo. Nonostante il desiderio di cambiamento e i tentativi fatti per risolvere il problema, la situazione non cambia ma al contrario viene amplificata. Spesso si è consapevoli che qualcosa non va: viviamo in uno stato di disagio e di impotenza. E quindi invece di condividere con l’altro questo disagio si è portati a lasciar correre, a non parlare, a non fare o dire qualcosa che possa urtare l’altro. Tutto questo porta ad un malessere che non trova sfogo e al risentimento.

Come si può risolvere la situazione? Innanzi tutto sarebbe buono rivolgersi ad uno specialista del settore e, nel frattempo, possiamo usare alcuni accorgimenti:

  • Mantenere le diversità;
  • riequilibrare la relazione sia dal punto di vista economico che affettivo
  • complicità nella relazione
  • disponibilità al cambiamento
  • presenza di una progettualità comune

Proviamoci e chissà che anche la crisi di coppia non possa essere revesibile.

TERESA DI BENEDETTO

Da leggere

Articoli che potrebbero interessarti