Torta gelato all’amarena

Fa ancora tanto caldo e i più golosi non riescono proprio a rinunciare ad un bel dolce, per cui questa ricetta che oggi vi proponiamo presa da Fatto in Casa da Benedetta fa proprio al vostro caso: torta gelato all’amarena!

La video ricetta della torta gelato all’amarena!

Come sempre vi elenchiamo tutti gli ingredienti e la procedura oltre a mettervi alla fine dell’articolo il video in cui potrete vedere la preparazione di questo dolce molto goloso, ma fresco.

torta gelato2Ingredienti
400 gr di amarene sciroppate
2 confezioni di biscotti tipo Pavesini
300 gr di latte condensato
300 gr di yogurt greco
500 ml di panna fresca non zuccherata

Si parte col preparare la base. Aprite il barattolo delle amarene e versate due cucchiai dello sciroppo in una ciotola, aggiungete ora mezzo bicchiere d’acqua.

Procuratevi una tortiera con cerniera apribile (23 cm di diametro). Prendete ora le confezione di biscotti del tipo Pavesini, inzuppateli nella bagna e sistemateli a formare la base.

In un’altra ciotola capiente mettete il latte condensato e lo yogurt greco, mescolate fino ad ottenere un composto liscio. Prendete ancora un’altra ciotola e versateci la panna fresca che monterete a neve. Dopodiché, frullate anche un poco il preparato di latte condensato e yogurt per eliminare eventuali grumi rimasti.

Incorporate ora la panna montata al preparato col latte e yogurt un poco alla volta mescolando con un cucchiaio. Versate il tutto nella tortiera e sbattete leggermente per evitare la formazione di bolle d’aria.

Ora passiamo alla decorazione della torta gelato all’amarena.

Mettete da parte un po’ di amarene e sciroppo. Il resto lo aggiungete a piacere alla torta. Aiutatevi con un cucchiaino per distribuire su tutta la superficie amarene e sciroppo insieme. Le amarene scenderanno a fondo, mentre lo sciroppo rimarrà in parte in superficie creando così una sorta di decorazione.

Inoltre, con uno stecco potrete decorare ancora di più la torta gelato all’amarena, facendo dei movimenti circolari sulla crema.

Riponetela ora nel freezer per circa un’ora, dopodiché prendete la torta e posizionate le amarene, messe da parte precedentemente, in cerchio sulla superficie, molto delicatamente poiché il composto risulterà ancora morbido. Ora riponetela per circa 8 ore nel freezer.

La torta gelato all’amarena è pronta per essere gustata. Toglietela dal congelatore e aprite la cerniera della tortiera. Aspettate circa una decina di minuti prima di tagliarla a fette e servirla.

Un ultimo tocco: con lo sciroppo messo da parte potrete realizzare delle decorazioni per le fette sul piatto.

Gestione cookie