Home Attualità

Tragedia in Puglia: si scontrano due treni

CONDIVIDI

Tragedia in Puglia: due treni regionali si sono scontrati questa mattina sulla tratta tra Andria e Corato.

Scontro tra treni in Puglia, 12 luglio 2016 (Foto YouReporter.it)
Scontro tra treni in Puglia, 12 luglio 2016 (Foto YouReporter.it)

Le notizie che giungono dalla agenzie di stampa sono drammatiche: uno scontro frontale tra due treni regionali si è verificato questa mattina intorno alle 11 sulla linea delle Ferrovie del Nord Barese. Una linea diversa da quelle delle Ferrovie dello Stato. La tratta è a binario unico. Lo scontro è avvenuto in aperta campagna.

I treni erano molto affollati e al momento di segnalano 10 morti e decine di feriti. Purtroppo è un bilancio destinato a salire. Un bambino di pochi anni è stato estratto vivo dalle lamiere e portato d’urgenza in ospedale.

Sul posto sono giunti decine di mezzi di soccorso dei vigili del fuoco e del 118. Si stanno soccorrendo i superstiti e cercando i dispersi. Molte persone sarebbero rimaste intrappolate tra le lamiere. I vagoni dei treni sono accartocciati. Diverse lamiere sono volate per decine di metri. I primi testimoni sul posto hanno parlato di “scena surreale”: “Una scena spaventosa, allucinante“.

Purtroppo il bilancio è salito a 20 morti e 34 feriti, di cui 18 gravi. Il bilancio aggiornato è stato dato ai giornalisti dal vicepresidente della Provincia Bat, Giuseppe Corrado.

Uno dei due treni era partito da Corato e diretto ad Andria, l’altro, viceversa, proveniva da Andria e andava in direzione Corato. A bordo di questo treno, oltre a pendolari e studenti viaggiano di solito anche molte persone che devono raggiungere l’aeroporto di Bari Palese.

Scontro tra treni in Puglia, servizio di Vista Agenzia Televisiva Nazionale – VIDEO