Home Salute e Benessere

Mai sentito parlare di Welldance? Fitness al ritmo di danza

CONDIVIDI

La Welldance è stata ideata da Raffaele Paganini, étoile mondiale, e dalla ballerina e coreografa Annarosa Petri. Questa attività fitness si differenzia dalle altre poiché praticata su base musicale che si ispirano al ballo, un mix tra passi di danza classica, jazz e hip hop.

Le coreografie sono studiate per mantenere alto il ritmo cardiaco, senza pause per evitare di abbassare l’intensità dell’allenamento. La fusione dei passi di danza viene abbinata al lavoro classico di fitness, per ottenere un attività completa, lipolitica, cardio-vascolare, tonificante a livello muscolare e fa ballare anche chi non hai mai fatto un passo di danza.

Conosciamo meglio la Welldance!

Welldance2

La Welldance è nata per far conoscere e praticare la danza a un ampio pubblico, senza limiti di età, forma fisica, ma soprattutto vi possono partecipare maschi e femmine.

Ci sono quattro moduli di allenamento riconosciuti dalla AID&A (Associazione Insegnanti di Danza) e dal C.O.N.I.: tre aerobici e uno anaerobico e funzionale.

Welldance bambini

Studiato per bambini e adolescenti dai 6 ai 13 anni. L’attività aerobica è a basso impatto, così da entrare nel mondo della danza in maniera naturale e con un approccio ludico. Le tecniche sono adattate ai più piccoli, per permettere loro di sviluppare le capacità fisiche idonee ai bambini.

Welldance

Rivolta alle persone di età tra i 14 e i 54 anni. Il metodo più intenso ed efficace tra quelli aerobici. Una mix di tecniche di allenamento fitness come stripping e interval training alle coreografie di danza. Il ritmo cardiaco viene mantenuto costantemente alto, senza scendere sotto il 65% della FC Max con picchi che arrivano anche al 85%-90% della FC Max. Un’attività fisica intensa e corretta permette di consumare fino a 500/600 Kcal a lezione. Oltre al dimagrimento, questo metodo aerobico permette di ottenere una tonificazione muscolare generica, vale a dire parte inferiore e superiore del corpo. Risultato? Fisico asciutto, ma forte ed elastico. Passi di danza, musica e fitness, un mix vincente.

Sulla prossima pagina potrete scoprire gli altri due moduli di Welldance!