Home Cultura

MUSICA: Video “Anaconda bionda” di Roby Sesana

CONDIVIDI

roby_sesana_anaconda_bionda.jpg___th_320_0Anaconda bionda, scritto dal trio di autori Sesana, Mescia e Troiani, è un brano in cui la fa da protagonista l’immagine di donna simbolo di sensualità e peccato, seduzione e pericolo, fascino e trasgressione.

Il videoclip del brano, firmato dal pluripremiato regista Davide Romanoni, è un omaggio al cinema erotico italiano degli anni ’70 e ’80, con la partecipazione straordinaria del celebre attore comico e cabarettista Sergio Vastano.

Questo singolo è solo il preludio all’uscita del disco intitolato L’arte del vivere atteso subito dopo l’estate: si tratta di un EP di sette brani scritti dallo stesso Sesana e che prevede un duetto con Gabriella Aruanno, partecipante alla prima edizione di Io canto, fortunata trasmissione televisiva di Canale 5.

Dopo anni di gavetta nei live club e nelle piazze italiane, questo è il primo progetto artistico ufficiale di Roby Sesana: «Ho sempre inseguito il sogno di vivere della musica che scrivo e che vivo sulla pelle; – riferisce l’artista – in quanto cantautore i miei brani sono molto autobiografici. Sono cresciuto a pane e Renato Zero, non ho mai nascosto la mia stima e il mio attaccamento per lui che, oltre ad essere per me un modello e uno stimolo, mi ha accompagnato nella mia crescita umana e artistica quasi come un fratello maggiore».

Produzione Artistica di Marco Barusso.

BIO

Roberto Sesana, in arte Roby Sesana, è nato a Lecco il 22 luglio del 1979 e vive in Brianza.
Nel 2009, il lancia il primo singolo Una dea, inserito nella compilation “50 italian pop hits-volume1”, selezionata da Believe, in cui compaiono fra gli altri artisti del calibro di Nada, Amedeo Minghi, Paola Turci, Edoardo Bennato, Pago, i Jalisse e molti altri. A febbraio 2016 partecipa al Sanremo Music Award.
Attualmente è in tour promozionale: si è esibito in diverse città italiane ed internazionali (2 date in Slovenia, a Nova Gorica presso il casino Fortuna) ma i live proseguiranno poi per tutta l’estate in vista della presentazione del nuovo lavoro discografico L’arte del vivere.