Home Matrimonio

Per un matrimonio vintage ci vuole questa musica!

CONDIVIDI

 

Al ricevimento di un matrimonio non può mancare la musica. C’è chi la ama in sottofondo, chi si fa accompagnare dalle dolci note di un pianoforte, chi scegli una vera e propria band che spazia nel genere musicale dalla A alla Z.

Se però avete scelto un matrimonio vintage, la musica che fa per voi è quella degli anni 60. L’atmosfera retrò che creerete con lo stile scelto non può non essere avvolta dalla musica degli anni 60.

Un matrimonio vintage a 360°!

Foto: iStockPhotos
Foto: iStockPhotos

A tal proposito, la redazione di lemienozze.it ha  intervistato I Paipers, una live band che suona e canta le canzoni più belle della musica italiana degli anni 60. Come si può capire dal nome della band, si sono ispirati a Patty Pravo “la ragazza del Piper”. Descrivono e associano la loro musica a quella di un juke-box, quando per scegliere una canzone si doveva inserire una monetina. Quante coppie sono nate cosi? E proprio pensando alle tante coppie nate sulle note della musica degli anni 60 nel loro repertorio per un matrimonio vintage propongono i brani più dolci dell’epoca, come ad esempio Ma Che Freddo Fa, Guarda Come Dondolo, Una Ragazza in Due, Quando Quando Quando, Sono Bugiarda, Bandiera Gialla, Il Geghegè, Io Ho In Mente Te e tante altre ancora.

Perché scegliere la musica dei ’60 per il matrimonio? A questa domanda I Paipers hanno risposto così “Da’ ritmo, emozione e allegria”. Elementi questi che rendono un ricevimento con musica anni 60 semplicemente unico e memorabile. Sono brani che hanno scritto la storia della musica italiana di quegli anni, fanno ballare, fanno divertire, fanno tornare indietro nel tempo, tempi a cui tanti sono legati. Questo tipo di musica è perfetta per un matrimonio vintage, fanno salire a galla tante emozioni e poi non passa mai di moda. Quante volte si canticchiano canzoni degli anni 60? Tantissime, ci fanno star bene, ci rendono felici, sgombrano la mente da tanti pensieri e si è allegri, proprio come lo si deve essere nel giorno del matrimonio.

Oltre alla musica, che già è parte importantissima per creare l’atmosfera vintage, cosa si può fare ancora di più? I Paipers non hanno dubbi e sottolineano che un matrimonio vintage per essere perfetto deve avere uno spettacolo dallo stile anni 60. Infatti, loro non cantano soltanto, ma propongono proprio un intrattenimento in tutti i sensi. A partire dal modo di vestire fino ad arrivare all’animazione, tutto rigorosamente anni 60. Questo per far rivivere momenti indimenticabili agli invitati e agli sposi.

Se avete scelto di fare un matrimonio vintage allora questa potrebbe essere veramente una bella idea per rendere il giorno più bello della vostra vita ancora più indimenticabile.