Si voleva vendicare di un tradimento ma Facebook lo smaschera

0
3

Vendetta, tremenda vendetta. Quando si scopre un tradimento da parte del partner è solo questo il pensiero che invade la nostra mente: dopo l’iniziale dolore e una generosa dose di disperazione, rifarci del torto subito è una tentazione a cui appare difficile resistere.

Peccato che però non sempre le cose vadano poi secondo i piani.

Tradimento da vendicare ma Facebook ci mette o zampino

La storia è un vero classico: legge il cellulare della fidanzata mentre lei non c’è e scopre che un altro uomo è entrato nella sua vita. Da qui però il tutto prende una piega insolita.

L’idea del ragazzo è di umiliare la quasi “ex dolce metà” almeno quanto lei ha umiliato lui. L’occasione perfetta pare essere l’imminente compleanno della traditrice e il piano è presto fatto: un biglietto di auguri con chiavi di casa accluse e il seguente messaggio

Ora che sei single non dovrai sentirti colpevole di aver fatto sexting con Michael, di essere uscita con Jared o di prendere un drink con Derek domani

La consegna sarebbe avvenuta alla presenza degli amici, giusto per rendere il tutto ancor più umiliante, ma un eccessivo momento di orgoglio ha rovinato tutto. Il ragazzo infatti doveva ritenere l’idea decisamente geniale, tanto da condividerla via social con qualche giorno di anticipo. Peccato che tra le lettici del post ci fosse un’amica della ragazza che ha ovviamente avvertito la traditrice del piano.

Vendetta rovinata dunque e una storia finita in modo decisamente più banale di quanto progettato. A noi comunque l’idea piacere  per questo condividiamo con voi il biglietto in questione: ecco la copertina, alla prossima pagina il messaggio con tanto di chiave acclusa.

Schermata 2016-03-30 alle 11.20.47