Fotografa lo spettro di una strega: la foto è da brividi!

0
3

Siamo in Scozia, precisamente a Pittenweem nel nord est. Il villaggio conta milleseicento anime e la notte lì, d’inverno, scende presto. Ci vivono prevalentemente pescatori, è un paesino che si affaccia sul mare. Acque scure e profonde. Sulle case i comignoli sbuffano fumo nero per la maggior parte dell’anno. Immaginate lo scenario? Ebbene sì, è lì che Lenny Low, un ghost hunter (cacciatore di fantasma) come riporta il Daily Mail, ha scattato la foto allo spettro di una strega.

Lenny Low ha 48 anni e vive a Largs in Scozia. La sua professione è quella di trovare e immortalare creature e presenza paranormali. La foto che ha scattato è un’immagine sfocata che l’uomo sostiene essere lo spettro di una strega imprigionata da 300 anni in una torre vicino a una chiesa storica.

Una foto da brividi!

Lenny Low

Le persone accusate di stregoneria nel 17esimo e 18esimo secolo, venivano rinchiuse in questa torre, torturate, processate ed infine messe a rogo. Non è la prima volta che nella torre è stata registrata attività paranormale. A marzo dell’anno scorso, alcuni ghost hunters (cacciatori di fantasmi) asserivano di aver filmato attività paranormali nella torre.

Durante un tour in questa costruzione, Lenny Low ha scattato molte foto non notando nulla di particolare. Soltanto in un secondo momento, mentre andava a cancellare alcuni scatti dalla memoria della fotocamera, ha notato la sagoma, l’immagine sfocata di quella che lui sostiene essere lo spettro di una strega che vagava per i corridoi della torre.

La veridicità di questa foto sarà analizzata nelle prossime settimane, appunto per verificare se non si tratta unicamente di un effetto ottico dovuto al cambiamento repentino di luce tanto da ingannare l’occhio della fotocamera.

Vero oppure no, date un’occhiata alla foto. Un brivido vi scenderà lungo la schiena!