Lillian Weber, a 99 anni cuce un abito al giorno, il motivo vi lascerà senza parole!

Foto: nbcnews

Lillian Weber una dolcissima nonnina di quasi 100 anni, ogni giorno si sveglia e inizia a cucire un abito nuovo, che finisce sempre verso sera.

Questi abiti Lillian li cuoce per beneficenza, e l’età non le impedisce di compiere un gesto meraviglioso che ha davvero pochi eguali nella storia.

Foto: nbcnews
Foto: nbcnews

Questa dolce signora vive nell’Iowa e il suo obiettivo è arrivare a confezionare 1000 abiti, ecco per chi ogni giorno confeziona un vestitino meraviglioso.

L’obiettivo di Lillian Weber? 1000 abiti per le bambine africane

Lillian, una vecchietta dai bianchi capelli e dall’aspetto tenero, ogni giorno confeziona degli abitini per le bimbe e le ragazzine africane e li invia loro tramite  l’associazione cristiana no profit, Little Dresses for Africa.

Fino ad oggi ne ha cuciti 840 ma punta ai 1000. E dopo aver confezionato l’ultimo, vuol ricominciare fino a che le mani non le reggeranno più:

“Quando arriverò a 1000 andrò ancora avanti, se sarò in grado. Non c’è motivo di starsene con le mani in mano”

Davvero incredibile dove può arrivare la carità umana. Lillian è la dimostrazione che ognuno di noi può fare qualcosa per gli altri, senza sconvolgere la propria vita, ma mettendo a frutto ogni giorno i propri talenti, condividendo i loro frutti con chi non ha molte possibilità.

La maestria e l’amore che Lillian Weber mette nel confezionare i suoi abitini, sono dimostrati anche dal fatto che ogni vestito è diverso dall’altro: