Le notizie del giorno: il Papa malato, ancora maltempo al Sud

Emanuela Orlandi

emanuela_orlandiLa magistratura romana ha deciso di archiviare l’infinita inchiesta sul caso di Emanuela Orlandi, la ragazza di 15 anni, cittadina dello Stato del Vaticano, misteriosamente scomparsa da Roma il 22 giugno del 1983, su cui si sono concentrati numerosi dubbi, sospetti e depistaggi, fino alle recenti ma infondate rivelazioni dell’attentatore di Papa Giovanni Paolo II, Alì Agca. Insieme al caso Orlandi è stato archiviato anche quello della scomparsa di un’altra ragazza romana, Mirella Gregori, avvenuta pochi giorni prima, il 7 maggio 1983, e che si è sempre ritenuto fosse legato al primo. Il provvedimento di archiviazione delle indagini è stato firmato dal gip Giovanni Giorgianni, su richiesta del procuratore di Roma Giuseppe Pignatone e dei pm Simona Maisto ed Ilaria Calò. Le famiglie delle due ragazze hanno fatto opposizione, ma le loro istanze sono state respinte.