Home Salute e Benessere

Unghia di gatto, la pianta curativa della foresta amazzonica

CONDIVIDI

La fitoterapia, negli ultimi anni sta diventando un metodo terapeutico molto usato, sia per la sua efficacia che per l’assenza di effetti collaterali, presenti nei farmaci di origine chimica. Una delle erbe più antiche e dalle forti proprietà curative è l’unghia di gatto (uncaria tormentosa), una pianta che si trova nelle foreste vergini dell’Amazzonia.

uncaria

Questa pianta, veniva utilizzata già millenni fa dalle popolazioni indigene della foresta amazzonica.

Le proprietà curative

L’unghia di gatto è un potentissimo antinfiammatorio per tutte le patologie di origine reumatica, come artrite e reumatismi. La parte della pianta che viene utilizzata in fitoterapia è la corteccia polverizzata.

Ottima per curare tutte le infiammazioni del tratto digerente e urogenitale, come colite e cistite.

Purifica i reni ed è utilizzata per disinfettare le ferite, anche quelle molto profonde.

I ricercatori negli ultimi tempi, stanno approfondendo lo studio delle sue proprietà immunostimolanti e anti cancro.