I giochi di quando eravamo bambine – FOTO

Cicciobello

cicciobello

Cicciobello è un tenerissimo bambolotto dalle sembianze di un neonato, rosa, paffutello e con capelli biondi, tutto vestito di azzurro, che si mette a piangere se gli viene tolto il ciuccio dalla bocca. Si tratta di una bambola popolarissima, che nel 2012 ha compiuto i 50 anni di età, inventato nel 1962 da Gervasio Chiari, ed è ancora in produzione, anche se con alcune varianti rispetto all’originale. Negli anni sono state realizzate tantissime versioni di Cicciobello, anche nella versione “di colore”, con il Cicciobello nero.

Indovina chi

indovina_chi

Indovina chi era un popolare gioco da tavolo prodotto dalla MB e uscito per la prima volta nel 1979 nel Regno Unito. Si gioca in due e ciascuno dei giocatori ha un tabellone su cui sono disposte 24 figurine, che l’altro non vede e che deve indovinare. Le figurine ritraggono personaggi caricaturali, ognuno con delle caratteristiche fisiche precise e con un nome. Ogni giocatore sceglie da un mazzo una 25^ figurina, che ritrae uno dei personaggi e l’avversario la deve indovinare attraverso una serie di domande. Man mano che il gioco va avanti, si escludono dal tabellone le figurine che non corrispondono alle caratteristiche di quella dell’avversario, così come emergono dalle domande. Vince chi indovina per primo la figurina dell’altro giocatore.

Il gioco è ancora in commercio, distribuito ora dalla Hasbro, che rilevò la MB, e ne esistono versioni anche con i personaggi della Disney.