LIBRI: ‘La cacciatrice di bugie’

91bTw2dahqL._SL1500_Oggi, CheDonna, per la categoria Libri, vi propone una novità: La cacciatrice di bugie.

Alessandra Monasta è capace di tradurre per iscritto le sfumature della voce umana, distinguendo tra chi dice la verità e chi sta mentendo. Sono le persone come lei quelle che si celano dietro l’analisi delle intercettazioni: i periti fonici. A causa del suo lavoro si trova quotidianamente a contatto con i fatti di cronaca criminale più clamorosi del nostro Paese: è stata Alessandra Monasta a studiare la voce di Totò Riina, di Giovanni Brusca, dei fidanzatini Erika e Omar, responsabili degli omicidi di Novi Ligure, dei coniugi della strage di Erba e di molti altri protagonisti delle pagine di cronaca nera degli ultimi anni. Da queste esperienze costruisce il suo primo romanzo, La cacciatrice di bugie, in cui alterna finzione e realtà.

Essere un consulente perito fonico significa essere una macchina della verità vivente. E avere un lavoro infinitamente complesso, delicato e appassionante: occorre ascoltare le voci. Identificarle. Riconoscere il variare delle emozioni e annotarlo. Distinguere i momenti di lucidità di chi parla da quelli di apparente, o reale, alterazione. Occorre saper capire chi dice la verità e quando. E soprattutto occorre saper determinare chi mente. Per una persona come Alessandra Monasta stare dalla parte della giustizia e della verità vuol dire essere un’abile «cacciatrice di bugie». Occorre saper stanare la menzogna nascosta dietro un velo di falsa sincerità. Ma significa anche imparare a convivere con questo talento, che nella privacy della vita di tutti i giorni risulta essere un compagno scomodo. Accanto alla crescita professionale, Alessandra deve anche affrontare una crescita personale che spesso è messa a dura prova proprio da quella capacità, che le rende difficile accettare anche la più piccola, e magari benintenzionata, bugia.

Alessandra Monasta, nata nel 1969 a Firenze, è una delle pochissime donne consulente perito fonico, impiegata al Ministero di Grazia a Giustizia e consulente Aziendale nel settore della formazione e organizzazione di corsi e congressi.

Da leggere