Home Attualità

Gli uomini preferiscono le donne intelligenti

CONDIVIDI

Grazie alla scienza molti miti sembrano crollare come ad esempio quello che vuole che gli uomini siano attratti dalle donne belle. Una recente ricerca condotta da un biologo evoluzionista dell’Università di Cambridge, David Bainbridge, ha dimostrato il contrario!

Businesswoman on telephone

Ovvero il biologo ha dimostrato che gli uomini nella scelta della loro partner valutano il cervello, o meglio dire, l’intelligenza di una donna e non il suo fisico. Da un punto di vista della sopravvivenza della specie l’intelligenza di una donna si rivela fondamentale per la prole. La donna intelligente  risulta essere una madre responsabile in futuro. Secondo il biologo la donna con il cervello significa che è stata cresciuta da genitori intelligenti e che è stata ben curata durante l’infanzia.

Le teorie per cui l’uomo sia attratto dalla sensualità del corpo di una donna, come alcune caratteristiche femminili che possono essere le gambe lunghe o un seno prosperoso, non incidono nella scelta. Tra questi elementi, l’unico fattore che potrà essere considerato è quello della simmetria nel fisico in quanto rispecchierebbe il fatto che si tratta di una donna sana e giovane, ovvero un fattore di salute. Ecco perché, secondo il biologo di Cambridge, il seno grande non incide:

 “La misura del seno non importa. Seni grandi hanno maggiore probabilità di essere asimmetrici e gli uomini sono più attratti dalla simmetria”.

 Anche le gambe hanno lo stesso valore: secondo il biologo, la caratteristica più importante è che siano dritte, in quanto l’irregolarità è associata ad una malattia evolutiva:

“Gli uomini  non sono in cerca di gambe lunghe. Gambe dritte sono un segno di buona salute genetica, che è la cosa più attraente per gli uomini, e diverse ricerche hanno dimostrato che la maggior parte degli uomini preferisce gambe di lunghezza normale”.

Una teoria che smonta il cliché contemporaneo del ricorso alla chirurgia estetica che mira ad evidenziare le parti più sensuali e “sessuali”. Queste ultime caratteristiche potranno essere valutate dall’uomo in una fase di esperienza per poi essere scartate nella scelta della donna da sposare!