Home Attualità

LA DONNA DEL GIORNO: Oona Chaplin

CONDIVIDI

oona-chaplin-009

Oggi, la redazione di CheDonna, vi propone la biografia di Oona Chaplin.

Oona Chaplin ha dimostrato di avere un talento multidisciplinare eccezionale nel corso della sua carriera da attrice ed è stata scelta in alcuni dei progetti che hanno riscontrato più successo ed entusiasmo nel pubblico negli ultimi cinque anni.

L’abbiamo vista recentemente in Black Mirror: White Christmas di Charlie Brooker sul canale Channel 4. Nella speciale serie di 90 minuti che mostrava tre storie intrecciate di “paranoia tecnologica da periodo natalizio”, ha recitato nei panni di “Greta” insieme a John Hamm e a Rafe Spall.

L’anno scorso ha avuto una parte come protagonista femminile a fianco di Sergi Mendez, Andres Gertrudix e Ana Fernandez in Purgatorio, film debutto del regista Paul Telxidor. Questo thriller psicologico segue le vicende di una giovane donna che, dopo aver accettato di occuparsi del figlio di un suo vicino, incomincia a sentirsi minacciata quando il ragazzo inizia a comportarsi in modo sempre più instabile e violento. Sempre l’anno scorso, Oona Chaplin ha recitato in Aloft con Gillian Murphy e Jennifer Connelly. Diretto da Claudia Llosa, il film narra la storia di una madre combattiva che incontra il figlio che aveva abbandonato 20 anni prima.

Più recentemente, Oona Chaplin ha recitato una parte insieme a Sheridan Smith e a Jamie Winston nella commedia Powder Room, nel thriller Imago Mortis, degli stessi produttori di “Il labirinto del fauno” (Pan’s Labyrinth) e nel film su James Bond Quantum of Solace a fianco di Daniel Craig.

In televisione, Oona Chaplin è conosciuta per il suo ruolo nei panni di “Talisa” nel fantasy medievale che ha riscontrato un successo fenomenale, Game of Thrones. Agli inizi del 2014, abbiamo visto Chaplin interpretare la misteriosa “Kitty Trevelyan” nella serie in sei episodi della BBC The Crimson Field, insieme a Suranne Jones e a Hermione Norris. A giugno, Chaplin è stata scelta per recitare nel dramma sul canale Channel 4, una serie in dodici episodi scritta dallo stesso creatore di Skins, Bryan Elsley. Alla fine del 2012, Chaplin ha ripreso a interpretare “Marnie” nella seconda serie del dramma di successo della BBC The Hour, che tratta di giornalisti inglesi che nel 1956 hanno fatto emergere una cospirazione tanto oscura quanto pericolosa.

Oona Chaplin ha anche recitato la parte di “Jeanette” nella seconda serie poliziesca della BBC Sherlock e ha avuto un ruolo da protagonista nella sesta serie di Spooks, una commedia drammatica vincitrice di un BAFTA come miglior serie inglese sullo spionaggio.

Se siete curiosi di scoprire  tutti gli altri volti femminili presenti nel sito, potete cliccare sotto la categoria La donna del giorno.