Home Attualità

Scopri qual è il giorno perfetto per dormire…

CONDIVIDI

Rilassarsi e dormire bene è sempre più difficile per milioni di persone, afflitte dalla frenesia degli impegni e dai problemi quotidiani a cui far fronte.

dormire

Secondo l’Associazione italiana per la medicina del sonno vi sarebbero ben 12 milioni di italiani che soffrono di disturbi del sonno, mentre la National Sleep Foundation aveva ricordato che le ore di sonno variava a seconda delle età e che per un buon riposto, in età adulta sono necessarie dalle 7 alle 9 ore di sonno. Chedonna aveva pertanto individuato anche una tecnica con il quale poter addormentarsi chiamata il metodo 4-7-8, basato sulla respirazione per trovare un sonno rapido e rigenerante.

A questi ricerche si aggiunge una recente indagine che ha analizzato i dati statistici dell’applicazione per smartphone Sleep Cycle sulle abitudini legate al sonno di 941.300 persone provenienti da quarantasette Paesi.

Il sabato rigenerante

L’indagine ha svelato che il sabato sia il giorno migliore e più amato dalle persone per dormire, con conseguenze positive per l’umore e in termini di appagamento. Un giorno nel quale le persone si lasciano alle spalle una settimana di attività e hanno di fronte a sé un giorno di riposo, per cui il sonno si rivela più rigenerante.

L’applicazione ha permesso di studiare il comportamento di utenti del web con un’età compresa tra diciotto e cinquantacinque anni, tra il primo giugno 2014 e il 31 marzo 2015. Nel 90% dei casi il sabato è il giorno in cui le persone si svegliano più tardi e si alzano con l’umore più alto.

Domenica giorno peggiore per dormire

Mentre il giorno peggiore per dormire sarebbe la domenica, in quanto il giorno dopo comincia nuovamente la settimana di lavoro, nell’arco della quale le persone considerate hanno mostrato difficoltà nel sonno con conseguenze sulla salute come frequenti mal di testa. Ma il giorno peggiore varia a secondo dei paesi: per gli americani risulta il martedì.

Tornando alla fatidica domenica, in Corea è stato accertato che nella notte si dorme, in media, appena cinque ore e cinquantatré minuti, mentre in Italia, ci si addormenta di media a mezzanotte e 35 minuti mentre la sveglia è alle 7:52.

Secondo gli esperti andare a letto tardi la domenica è un’abitudine sbagliata per cui raccomandano più attenzione al sonno della domenica in quanto fondamentale per essere performativi nell’arco della settimana. Il dormire male la domenica provocherebbe problemi di stanchezza e irascibilità nell’arco della settimana.

Come dormire meglio

Insomma, tra i vari suggerimenti, oltre il metodo 4-7-8 c’è chi consigli di dedicarsi un po’ più di relax nell’arco del giorno e di iniziare a dedicare a se stessi almeno 15 minuti al giorno per recuperate un contatto con se stesso a livello fisico e psicologico. Inoltre, attività fisiche come nuoto, ballo e jogging avrebbero un effetto antistress e aiuterebbero a combattere l’ansia e non solo a restare in forma.

L’importanza è imparare a conoscere e a rispettare se stessi e il proprio corpo al quale concedere la sua parte di relax, per cui anche nel fine settimana, meglio evitare di prendere troppi appuntamenti per dedicarsi ad un dolce far niente oppure a qualche passeggiata fuori porta che vi aiuterà a staccare la spina e la mente dal vostro quotidiano, scoprendo che vi sono altre realtà che vi aspettano!