Home Capelli

Rimedi naturali: olio protettivo per capelli fai da te

CONDIVIDI

L’estate è alle porte e finalmente è arrivato il momento di sfoderare il costume e pensare solo al relax in spiaggia e alla tintarella. Di sicuro tutte ormai sappiamo bene quanto sia importante proteggere la pelle dai tanto dannosi raggi UV, ma spesso ci si dimentica di fare lo stesso con i capelli rischiando così di finire l’estate con la chioma sfibrata dalla salsedine e dal troppo sole. In commercio è pieno di prodotti di ogni tipo che costano un occhio della testa senza però sortire l’effetto desiderato, perchè allora non optare per un’alternativa tutta naturale, economica e fai da te?

623a4d88a1640b04_shutterstock_132329303.xxxlarge_2x

Dopo Rimedi naturali: maschera riflessante e ristrutturante per capelli biondi, oggi noi di CheDonna.it vi proponiamo una ricetta di bellezza molto semplice per fare in casa un olio profumato perfetto per proteggere i capelli durante le lunghe giornate in spiaggia o in piscina, vediamo insieme come prepararlo!

Olio protettivo per capelli fai da te

Ingredienti

10 cucchiai di olio di cocco

1 cucchiaino di olio di ricino

4 gocce di olio di jojoba

5 gocce di olio di sesamo

5 gocce di olio di riso

10 gocce di olio essenziale a piacere

Unite tutti gli ingredienti in un contenitore di plastica pratico, adatto ad essere portato con facilità nella borsa da mare. Aggiungete per ultime le gocce del vostro olio essenziale preferito così da personalizzare e conferire una fragranza unica alla vostra chioma. Agitate bene prima dell’uso e applicate in maniera generosa su tutti i capelli, ripetendo spesso l’operazione durante la giornata passata al sole. L’olio di cocco e quello di jojoba contengono dei filtri naturali in grado di proteggere il capello dai raggi UV, dalla salsedine e dal cloro. Da provare!