Home Attualità

LIBRI: #ioleggoperché junior

CONDIVIDI

Ioleggoperché

Oggi, CheDonna, per la categoria Libri, vi informa che nel programma che Milano dedica a #ioleggoperché, iniziativa nazionale di promozione della lettura organizzata da AIE – Associazione Italiana Editori, il 23 aprile entrerà nel vivo e invaderà scuole, teatri, supermercati, treni e università (e non solo). Infatti, ci sarà uno spazio speciale dedicato ai bambini e ai ragazzi. È #ioleggoperché junior, evento nell’evento, pensato per chi ha tra i 5 e i 13 anni: l’appuntamento per tutti è dalle 18 alle 20 in piazza Gae Aulenti, con storie lette ad alta voce e laboratori creativi legati ai libri.

#ioleggoperché junior: ascolta, scrivi, illustra avrà un’area dedicata all’ascolto di brevi storie di autori celebri come Bernard Friot, Luca Novelli, Paolo Nori, Mario Ramos, Andrea Vitali, Henry Winkler – il celebre Fonzie! – Suzanne Collins – autrice di Hunger Games – e le poesie di Roberto Piumini, lette dagli attori Elisa Bottiglieri e Robin Scheller. Un mondo di storie avventurose e sorprendenti, personaggi che alimentano ogni possibile fantasia: volpi impanate e serpenti al funghetto, giornate speciali di bambini digitali, personaggi risucchiati da misteriose stanze d’albergo, Gatti-killer a cui le situazioni sfuggono di zampa, salvifici piccioni che fanno a pezzi pagelle sotto zero… senza escludere gli utilissimi lampi di genio che provengono dal mondo della scienza, quella vera!

Ci sarà poi una seconda area, dedicata alla fantasia e all’immaginazione. Accompagnati da scrittori del calibro di Roberto Piumini, Lucia Vaccarino, Erminia dell’Oro, Elisa Castiglioni e Giuseppe Festa, i grandi lettori del futuro si cimenteranno in prima persona nell’inventare e creare storie straordinarie, mentre sotto i loro occhi prenderanno forma le splendide illustrazioni di Desideria Guicciardini, Andrea Musso, Maria Chiara Banchini, Giuliana Donati e Costanza Prinetti.

A conclusione dei laboratori, attorno alle 20, il passaggio del testimone tra il programma junior e la serata di #ioleggoperché di piazza Gae Aulenti sarà affidato a Geronimo Stilton che -in arrivo da Topazia- leggerà al pubblico le storie delle sue avventure.

#ioleggoperché è organizzato da AIE (Associazione Italiana Editori), e realizzato in collaborazione con ALI (Associazione Librai Italiani – Confcommercio), AIB (Associazione Italiana Biblioteche), Centro per il Libro e la Lettura del MIBACT (Ministero dei Beni, delle Attività culturali e del Turismo), Milano Città del Libro 2015 – Comune di Milano e Assessorato Cultura e Turismo di Roma, con il contributo di RAI, con il patrocinio di ANCI (Associazione Nazionale Comuni italiani), Comune di Milano, CRUI (Conferenza dei Rettori delle Università Italiane), MIBACT (Ministero dei Beni, delle Attività culturali e del Turismo), SIAE; main partner Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane Pirelli; partner 3M-Post-it®, Artic Paper, CEVA LogisticsGrafica Veneta, Messaggerie Libri, TIM, Lega Calcio Serie A e Serie B e AIA (Associazione Italiana Arbitri). Mediapartner dell’iniziativa: Corriere della Sera, Gruppo Mondadori, la Repubblica, RAI. Mediasupporter: Famiglia Cristiana, Il Fatto Quotidiano, LaEffe, LaFeltrinelli.it, IBS, IlLibraio.it, R101, RaiRadio2, RaiRadio3, La Stampa, Vanity Fair.

Per informazioni: www.ioleggoperché.it